Uno Splendido video del 1922 mostra una Prova Colore con la Pellicola Kodachrome

Il video sottostante fu realizzato presso lo studio Paragon di Fort Lee, nel New Jersey, e mostra l’attrice Mae Murray con una pelle lucente e pallida, che ricorda una scultura marmorea. Oltre alla Murray si osserva anche l’attrice Hope Hampton, modella per i costumi di “The Light in the Dark” del 1922, che fu il primo film a far uso della pellicola Kodachrome a due colori in un lungometraggio commerciale. Oltre alle due attrici nel video è presente anche Mary Eaton e una donna ed un bambino non identificati.

Il filmato proviene dagli archivi della Eastman Kodak Company e dagli stock di pellicole cinematografiche che furono destinate ai test sul processo dei colori. La pellicola fu la prima ad utilizzare il processo sottrattivo, e divenne uno standard sia per i video sia per la fotografia, utilizzata su scala mondiale dal secondo dopoguerra alla fine degli anni ’70, per poi finire definitivamente fuori produzione nel 2010. Il video sottostante è certamente uno dei primi a colori della storia, ed emoziona per la splendida naturalezza con cui vengono ripresi i soggetti, ormai quasi 100 anni fa.

Fonte: Kodak Moments

Matteo Rubboli

Sono un editore specializzato nella diffusione della cultura in formato digitale, fondatore di Vanilla Magazine. Non porto la cravatta o capi firmati, e tengo i capelli corti per non doverli pettinare. Non è colpa mia, mi hanno disegnato così...

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.