Un rarissimo delfino rosa avvistato al largo delle coste della Louisiana

Il delfino delle immagini è stato battezzato Pinky sin dal suo primo avvistamento nel 2007, e da allora ha conquistato le simpatie di numerosissime persone in tutto il mondo. La sua colorazione lo rende più unico che raro, non appartenendo ai delfini rosa del Rio delle Amazzoni che siamo abituati a vedere nei documentari, e il nuovo avvistamento ha donato gioia alle persone che gli si erano affezionate quasi dieci anni orsono. La rarità dell’animale è data in particolar modo dal fatto che sia un delfino da acqua salata, e che sia stato avvistato al largo delle coste della Louisiana, nel Golfo del Messico.

Alcuni biologi hanno anche ipotizzato che la colorazione di Pinky sia dovuta ad una rara malattia genetica che gli fa affiorare le vene del sangue al di sotto della pelle, colorandola in questo modo bizzarro. Durante il primo avvistamento di otto anni orsono, Pinky fu notato dal capitano Erik Rue della Calcasieu Charter Service, che lo vide soltanto cucciolo notare con la propria mamma. Oggi Pinky potrebbe esser pronto a diventare genitore, ed è stato avvistato sempre dal capitano Rue, che spera di vederlo, l’anno prossimo, con una cucciolata di piccoli delfini. Rosa, s’intente.

Matteo Rubboli

Sono un editore specializzato nella diffusione della cultura in formato digitale, fondatore di Vanilla Magazine. Non porto la cravatta o capi firmati, e tengo i capelli corti per non doverli pettinare. Non è colpa mia, mi hanno disegnato così...