Ricoh Theta è una fotocamera originale ed interessante progettata per offrire il sistema di ripresa a 360 gradi più avanzato per una compatta digitale. La macchina fotografica presenta un design compatto e piacevole, e si impugna in senso verticale. Il funzionamento è semplice ma molto efficace. Nella parte anteriore e posteriore sono presenti due lenti fish-eye di qualità, che servono a realizzare immagini a 360° perfette e navigabili mediante applicazione per smartphone, tablet o computer. La Theta non ha mirino ottico né display LCD perché completamente inutili: riprende tutta l’area attorno a se stessa. E’ dotata di connessione Wi-Fi interna con la quale è semplicissimo condividere le immagini scattate sia con gli smartphone Android e iOS che con i computer desktop.

ricoh-theta

La memoria interna, per la verità discretamente limitata, è di 4 gigabyte, e prevede quindi il suo funzionamento sempre in coppia con un telefono o tablet, in modo da scaricare subito le immagini create. Le misura sono di 42 x 129 x 22,8 millimetri ed il peso di 95 grammi, dimensioni quindi adattissime al trasporto in tasca o in borsa. L’unico pulsante disponibile serve a scattare una istantanea dell’ambiente attorno alle lenti, che viene regolata mediante le impostazioni automatiche. Il prezzo è bilanciato all’originalità del prodotto, e si dovrebbe attestare attorno ai 400 euro. Per maggiori informazioni, i due video sotto illustrano il comportamento nel dettaglio sia della macchina fotografica che dell’App, mentre per disponibilità e altri dettagli si può visitare il sito ufficiale.

Matteo Rubboli
Matteo Rubboli

Sono un editore specializzato nella diffusione della cultura in formato digitale, fondatore di Vanilla Magazine. Non porto la cravatta o capi firmati, e tengo i capelli corti per non doverli pettinare. Non è colpa mia, mi hanno disegnato così...