Le barche pieghevoli non sono un concetto nuovo, ma mentre noi tutti abbiamo imparato ad apprezzarle durante gli ultimi anni, i primi progetti risalgono addirittura agli anni 70′. Questo nuovo modello si chiama Quickboat ed offre una serie di interessanti innovazioni. La prima di queste è senza dubbio la forma e la velocità di montaggio di questa imbarcazione. La semplicità con cui sono stati realizzati i pezzi e la facilità nel connetterli ridefinisce molti degli standard di costruzione di un piccolo motoscafo. In secondo luogo, i materiali usati sono di altissima qualità, e comprendo kevlar, schiume e vetri ad alta resistenza.

Quickboat barca pieghevole montabile in 60 secondi 1

Il risultato finale è un motoscafo per 4 persone che ha una elevata galleggiabilità e garantisce un’esperienza da diporto o di piccole gite al lago piacevole e sicura. L’imbarcazione viene consegnata in due sacchi leggeri e di facile trasportabilità, e richiede l’intervento di due persone per essere montata, in un tempo complessivo di circa 60 secondi. Il motore è ovviamente acquistabile a parte e può avere una potenza massima di 10 cavalli, sufficienti a far raggiungere alla quickboat velocità ragguardevoli in virtù della sua minima stazza e grande idrodinamicità. Per maggiori informazioni, sotto è disponibile il video di montaggio della barca.

Quickboat barca pieghevole montabile in 60 secondi 2

QuickBoat#3:

Quickboat barca pieghevole montabile in 60 secondi 3

Sotto, il video di Quickboat in azione:

Matteo Rubboli
Matteo Rubboli

Sono un editore specializzato nella diffusione della cultura in formato digitale, fondatore di Vanilla Magazine. Non porto la cravatta o capi firmati, e tengo i capelli corti per non doverli pettinare. Non è colpa mia, mi hanno disegnato così...