La maggior parte dei droni multirotore in commercio oggi sono un compromesso fra guidabilità, funzionalità quali riprese aeree e payload, e agilità. Il mondo dei droni radiocomandati però è anche composto da appassionati che fanno delle prestazioni e della velocità il proprio credo, come ad esempio QuadMovr, un modellista francese, e il suo drone omonimo. Il quadricottero è costato 673 dollari, circa 600 euro, non compresi accessori quali caricatore e altri gadget.

I pezzi sono stati acquistati da un negozio specializzato in parti di questo tipo, Flyduino, e sono reperibili da chiunque appassionato di volo con il drone. La batteria della macchina è da 1800 milliampere, una capienza abbastanza ridotta rispetto ai grandi multirotore professionali, ma sufficiente a spingere il velivolo a velocità semplicemente impressionanti. QuadMovr non indica le specifiche tecniche del drone nei dettagli, ma la velocità dovrebbe essere prossima ai 140 chilometri orari, in base ad alcune specifiche dei filmati precedenti del modellista. Le evoluzioni sono semplicemente impressionanti, sopratutto perché fatte ad una velocità folle, con la telecamera per la ripresa che fatica a tenere inquadrato il quadricottero mentre gli passa davanti..

Categories: DroniFeatured

Matteo Rubboli

Matteo Rubboli

Sono un editore specializzato nella diffusione della cultura in formato digitale, fondatore di Vanilla Magazine. Non porto la cravatta o capi firmati, e tengo i capelli corti per non doverli pettinare. Non è colpa mia, mi hanno disegnato così...