Quali sono i migliori profumi da regalare a Natale? Stiamo valutando di fare un bel regalo a Natale alle nostre amiche oppure alle fidanzate? Nessun problema.

Possiamo suggerirvi alcune delle migliori fragranze che possiamo acquistare in giro per i negozi. Spesso, arriviamo proprio alla fine dei giorni: alla Vigilia di Natale, corriamo per negozi e profumerie per trovare la fragranza giusta.

Tuttavia, in questo articolo, abbiamo pensato a una piccola guida e soprattutto a molte fragranze che possono andare bene per le donne. Una piccola lista che vi potrà tornare molto utile, con vari profumi e con le fragranze di riferimento. Di seguito, cominciamo a pensare ai meravigliosi regali di Natale che possiamo fare!

Per la lista ci siamo ispirati ai profumi che abbiamo trovato sullo store online di Douglas.it e questo articolo con consigli di Vogue.

Profumi da donna: quali regalare a Natale

Iniziamo da Shalimar Guerlain. Parliamo di una profumazione delicatissima e, come tanti profumi famosi, ha una storia da raccontare. Infatti, è ispirato a una storia d’amore, precisamente tra una principessa indiana e un imperatore. Il significato della parola Shalimar ci spiega tutto: significa infatti tempio d’amore e ciò vuol dire che è un profumo molto importante. Inoltre, è uno dei profumi orientali che maggiormente si sono affermati nel mondo intero. Il suo aroma di legno e di agrumi ci riporta indietro nel tempo, con una nota di iris e di bergamotto davvero apprezzabile.

Uno dei profumi più amati dalle donne è Classique, di Jean Paul Gaultier. Se la persona a cui è destinato il regalo ama i classici, non potrà che apprezzare questo dono. Un profumo che ha quasi 30 anni di storia alle spalle, un vero e proprio gioiello. Attualmente, sono molti i brand che cercano di riprodurre fedelmente la formula di Classique: è uno spunto da cui prendere esempio. Un mix praticamente perfetto, che ci parla di anice stellato, di vaniglia, di fiori. Sembra quasi un’esplosione di primavera, ottimo per chi ama questa stagione!

Nella lista dei profumi da regalare, non può mancare Christian Dior con il suo Hypnotic Poison. Non è facile affermarsi nel settore dei profumi, soprattutto quando ne vengono lanciati centinaia all’anno. Hypnotic Poison, eppure, ce l’ha fatta, forte del brand, forse, o semplicemente perché hanno davvero azzeccato la formula. Una fragranza che ha un odore davvero molto dolce, perfetto per le donne: ambra, miele e muschio per un concentrato di perfezione.

Tutti i profumi migliori per le donne: una guida

A parte il famoso Chanel numero 5, che è sempre molto apprezzato, possiamo pensare di regalare Coco Mademoiselle Chanel. Questa fragranza, nel settore dei profumi, è relativamente “nuova”. Infatti, il profumo è stato lanciato nel 2001, ma è ancora un successo. È un profumo estremamente femminile, non è scontato e ci permette di fare bella figura. Per tutte le donne che apprezzano i profumi molto freschi e soprattutto sorprendenti.

Tornando sempre dal brand Dior, possiamo proporvi l’acqusito di J’Adore come regalo. Indubbiamente, farete un figurone: parliamo di uno dei nasi più famosi di tutti i tempi, ovvero Calice Becker, che è riuscita a trovare il profumo perfetto e il giusto mix da offrire alle donne. Per chi ama i profumi eleganti e di un certo stampo, è una delle soluzioni migliori.

Il consiglio che vi diamo, prima di scegliere il profumo giusto, è di capire la fragranza che può piacere alla persona cui è destinato il regalo. Vi abbiamo suggerito numerosi profumi, parlandovi appunto un po’ della loro storia e soprattutto delle note che potrete avvertire. Solamente così troverete il dono speciale da fare alla vostra fidanzata, amica o parente. Speriamo di esservi stati d’aiuto! Donare un profumo a Natale ha un significato speciale: è dopotutto uno dei prodotti più personali che possiamo indossare.

Fotografia di copertina di Broken Sphere condivisa con licenza Creative Commons via Wikipedia.

Avatar
Antonio Pinza

Quando avevo 3 anni volevo fare l’astronauta, oggi ho le idee molto meno chiare, ma d’altronde chi ha detto che bisogna avere un piano preciso? Nella vita ho “fatto” svariati lavori, praticato sport, viaggiato, letto e mangiato di tutto. Mentre continuo a perdermi nei meandri della mia esistenza scrivo su Vanilla Magazine.