Pokémon GO: da Gioco a Lavoro pagato 15 Euro l’Ora

La Pokémon GO mania è dilagante, sia in Italia sia nel resto del mondo, e non è certo incredibile il fatto che, come moltissimi altri giochi, ci siano persone disposte a pagare soldi veri per aumentare di livello nell’applicazione stessa. In Italia l’esigenza di unire domanda e offerta fra giocatori esperti e persone che vogliano avanzare di livello è stata intercettata dal sito Pronto Pro, specializzato in offrire preventivi diversi al cliente finale confrontando l’offerta di 5 professionisti differenti.

All’interno di Pronto Pro sono infatti iniziati a comparire i profili di diversi giocatori, che ricevono le richieste di altri giocatori che, per mancanza di tempo (ma anche solo per avanzare di livello più velocemente), vogliono ingaggiare un vero e proprio “Cacciatore di Pokémon Professionista“.

Su Pronto Pro si trova anche Antonio Pinza, blogger di Vanilla Magazine e giocatore incallito di Pokémon Go, con cui ho parlato per capire meglio il fenomeno e tentare di comprendere come questo possa diventare un vero e proprio lavoro.

Sotto, il profilo di Antonio:

Pokemon Go Allenatore 3

Antonio ha tentato di spiegare ad un profano il funzionamento di domanda e offerta per Pokémon Go, elencando quali siano le richieste più comuni e le possibilità che egli stesso è in grado di offrire, come giocatore di Pokémon Go professionista, ai propri clienti.

Pokemon Go Allenatore 1Le principali sono:

  • Ricerca di Pokémon, per quantità (maggior numero possibile) oppure per qualità, come ad esempio Pokémon specifici
  • La Schiusura delle Uova (camminando il più possibile)
  • Ricaricare le Risorse (Collezionando Pokeball o Bacche girando per i Pokestop)
  • Conquista di Palestre
  • Conquista di obiettivi in zone geografiche differenti dalla propria (ad esempio chi abita in montagna e voglia obiettivi legati a zone di mare)
  • Gestione Generica Account durante un periodo di vacanza
  • Tutte queste cose insieme per aumentare di livello più rapidamente

Il prezzo di queste prestazioni è variabile in funzione del fatto che si utilizzi lo smartphone del cliente oppure quello del Cacciatore, nel qual caso il costo aumenta in funzione dell’utilizzo di una connessione internet a pagamento.

Pokemon Go Allenatore 4Il sito Pronto Pro, però, è un tramite non gratuito, ma che ha anch’esso un costo. Antonio ad ogni richiesta cui risponde deve pagare un gettone, che vanno acquistati sul sito ad un costo variabile (da 2 euro per uno singolo decrescendo per decine di crediti). In Italia è già diventato attivissimo il gruppo Facebook Pokémon Go Italia, che ha già unito oltre 40.000 giocatori dell’App, e che diverrà probabilmente anche una vetrina di scambio per le prestazioni dei Cacciatori di Pokémon Professionisti.

Matteo Rubboli

Sono un editore specializzato nella diffusione della cultura in formato digitale, fondatore di Vanilla Magazine. Non porto la cravatta o capi firmati, e tengo i capelli corti per non doverli pettinare. Non è colpa mia, mi hanno disegnato così...

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.