Per chi pensa che essere genitori non sia un’attività cool, è venuto il momento di ricredersi. Il team Skoda consente ai genitori più esigenti di dotarsi di un passeggino di dimensioni spropositate che assicura un effetto sorpresa nei confronti dei passanti e fa sentire i papà maggiormente a proprio agio in un’attività che nell’immaginario collettivo di alcuni paesi, per lo più meridionali, è prerogativa della donna. Dopo una attenta ricerca di mercato, il team di sviluppo e marketing di Skoda ha scoperto che il 76% dei giovani padri sarebbe più invogliato a portare a spasso il “pupo” se fossero disponibili dei mezzi di trasporto più “alti ed eleganti“.

Il Mega Man-Pram va a colmare questo vuoto di mercato proponendo al pubblico un SUV in versione neonato. Il look è al limite della cafonaggine, con ruote in lega da 20 pollici, sospensioni idrauliche, specchietti retrovisori, impugnatura anti-stress ed un montante monobraccio con ammortizzatore che sostiene il prezioso carico in modo sicuro ed imponente. Un passeggino (anche se è difficile chiamarlo ancora così) di queste dimensioni è anche un efficace strumento ginnico, ed impegna i più attenti alla linea ad arricchire con una corsetta la propria passeggiata quotidiana. Il veicolo è stato concepito e pensato per una “coppia reale”, con i riferimenti al figlio di Will e Kate tutt’altro che celati, ma sarà presto disponibile per tutti gli inglesi ad un prezzo non ancora specificato.

Passeggino vRS Mega Man-Pram di Skoda 1 Passeggino vRS Mega Man-Pram di Skoda 2 Passeggino vRS Mega Man-Pram di Skoda 3 Passeggino vRS Mega Man-Pram di Skoda 4

Matteo Rubboli
Matteo Rubboli

Sono un editore specializzato nella diffusione della cultura in formato digitale, fondatore di Vanilla Magazine. Non porto la cravatta o capi firmati, e tengo i capelli corti per non doverli pettinare. Non è colpa mia, mi hanno disegnato così...