Ooho! è la nuova Bottiglietta d’Acqua completamente ecologica che sostituirà la Plastica

L’inquinamento della plastica è una delle tematiche ambientali più serie ed incombenti per il futuro dell’uomo, e l’ultima proposta per arginare il problema arriva da Skipping Rock Lab, un’azienda londinese che ha appena presentato Ooho!, una sfera commestibile che può esser riempita con qualunque tipo di liquido.

La soluzione proposta dall’azienda è una membrana di alghe marine, già viste in altri progetti, che si possa mangiare e che sia biodegradabile nell’ambiente. La peculiarità della sfera è che non è soltanto riempibile con l’acqua, ma anche con succhi di frutta, bibite o qualsiasi altro liquido.

La Skipping Rocks Lab è stata fondata dall’Istituto europeo per l’innovazione e la tecnologia (EIT) e l’Imperial College di Londra, e punta a diventare leader mondiale negli imballaggi a base di alghe. Ooho! è solo l’inizio di un cammino che punta a sviluppare alternative ai bicchieri, ai piatti e alle bottiglie di plastica. Ovviamente, produrre le alghe costa molto meno rispetto ad una bottiglia di plastica.

Naturalmente le Ooho! non sono ancora in commercio, ma sono già state usate durante alcuni eventi a Londra, San Francisco e Boston, e saranno la bevanda ufficiale durante la maratona di Londra e Glastonbury.

Grazie all’interesse suscitato, Skipping Rocks Lab ha appena ottenuto finanziamenti per 800.000 sterline su crowdcube, che consentiranno alle sfere d’acqua di diventare quanto prima una realtà commerciale.

Sotto, la presentazione su Crowdcube:

Matteo Rubboli

Sono un editore specializzato nella diffusione della cultura in formato digitale, fondatore di Vanilla Magazine. Non porto la cravatta o capi firmati, e tengo i capelli corti per non doverli pettinare. Non è colpa mia, mi hanno disegnato così...

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.