La maggior parte degli orologi intelligenti oggi disponibili sono solitamente venduti come accessori per il telefono, sia per il fitness tracking sia come una sorta di centro di notifica. Il Neptune Pine è un dispositivo stand-alone che consente di effettuare tutte le operazioni degli smartphone e degli smartwatch messi insieme. Il Pine è infatti in grado di effettuare delle chiamate, inviare e ricevere email e messaggi di testo, navigare sul web, utilizzare skype per le video chiamate e scattare delle fotografie di buona qualità grazie alla fotocamera da 5 megapixel posta sul retro della scocca. Le connessioni disponibili sono il Wi-Fi, il Bluetooth e GSM tradizionale, mentre lo schermo da 2,3 pollici è ampio e di discreta qualità.

neptune-pine-smartwatch

Oltre a queste funzioni, l’orologio funge anche da tracker per il fitness, ha un efficace riconoscimento vocale in grado di evitare la digitazione con la piccolissima tastiera ed è in grado di eseguire praticamente tutte le applicazioni Android esistenti, grazie al processore Snapdragon dual core da 1,2 gigahertz. La scocca è anche rugged, e consente di montare l’orologio con la sua videocamera su un supporto adattabile al casco o ad altri luoghi tipici di riprese video “action”. La capacità della memoria arriva sino ad un massimo di 64 gigabyte, ed il prezzo di partenza in pre-ordine è di 335 dollari, circa 241 euro.

neptune-pine-smartwatch-2

neptune-pine-smartwatch-3

neptune-pine-smartwatch-4

neptune-pine-smartwatch-5

neptune-pine-smartwatch-6

Matteo Rubboli
Matteo Rubboli

Sono un editore specializzato nella diffusione della cultura in formato digitale, fondatore di Vanilla Magazine. Non porto la cravatta o capi firmati, e tengo i capelli corti per non doverli pettinare. Non è colpa mia, mi hanno disegnato così...