Sono poche le cose che catturano l’attenzione degli appassionati di auto d’epoca come i ritrovamenti casuali in garage o granai. Alcune volte le scoperte di rivelano delle vere e proprie miniere d’oro, autovetture da decine di migliaia di euro in grado di catturare l’attenzione dei media di tutto il paese. Poi ci sono le scoperte eccezionali, come la Ferrari Daytona scoperta l’anno scorso in un garage giapponese o come questa Lamborghini Countach, da poco rinvenuta negli Stati Uniti.

La scoperta è stata fatta un utente Reddit, “Eriegin”, che afferma che la Lambo fu acquistata dal defunto nonno ed è stata tenuta nel garage per oltre 20 anni. Gli appassionati riconosceranno subito la Ferrari 308 accanto alla Lambo, un’altra autovettura d’epoca, che completa il cerchio dei ritrovamenti. Secondo l’autore della riscoperta, il nonno possedeva un autonoleggio di automobili di lusso, e le due italiane facevano parte del lotto. Quando l’attività cessò per le eccessive spese di assicurazione delle supercar, il proprietario non le vendette insieme alle altre, tenendole in garage a prendere malamente la polvere.

Lamborghini Countach LP500S

La Lamborghini Countach non è inoltre una delle oltre 2.000 “standard” prodotte dalla casa di Sant’Agata Bolognese, ma una LP500S, con motore da 4.754 cm³ in grado di erogare 375 cavalli e raggiungere i 290 chilometri orari, una vera e propria “scheggia” per l’epoca (1982). Il valore di mercato dell’automobile supera con facilità i 400.000 euro, come dalle ultime quotazioni di Classic Driver. Nonostante la vettura sia in condizioni da verificare, probabilmente con un restauro ad-hoc la quotazione potrebbe essere di molto superiore.

Ferrari 308

Se trovare una Ferrari in garage è una scoperta senz’altro fantastica, la 308 delle immagini viene un po’ offuscata dalla Countach, un vero e proprio mito degli anni ’80. Il valore dell’auto in questo caso è minore della Lamborghini, sia per il maggior numero di esemplari prodotti, oltre 12.000, sia per la non serie limitata cui apparterrebbe l’auto.

Sotto, l’interno della Ferrari 308:

Le due automobili sono oggi di proprietà della nonna del ragazzo che ha postato le immagini, e il loro destino è ancora incerto.

Il retro della Lamborghini Countach:

La Lamborghini e la Ferrari:

La porta ad ali di gabbiano aperta:

Matteo Rubboli
Matteo Rubboli

Sono un editore specializzato nella diffusione della cultura in formato digitale, fondatore di Vanilla Magazine. Non porto la cravatta o capi firmati, e tengo i capelli corti per non doverli pettinare. Non è colpa mia, mi hanno disegnato così...