In occasione della Giornata della Terra che si è festeggiata ieri 22 Aprile, la NASA, agenzia spaziale statunitense, ha pubblicato una galleria di immagini mozzafiato del nostro pianeta che mostrano alcune delle più belle meraviglie naturali e artificiali visibili dallo spazio. Le immagini sono state scattate da molteplici postazioni, fra cui alcuni satelliti, la Stazione Spaziale Internazionale, i moduli di ricerca e altri mezzi pensato per lo spazio.

La galleria comprende 76 immagini (sotto trovate una selezione di 8 fotografie, quelle per noi più belle), che mostrano il nostro pianeta in tutto il suo splendore, e sono volte a sensibilizzare l’opinione pubblica sui temi di salvaguardia dell’ambiente e conservazione ecologica. La giornata della terra nacque 45 anni orsono, quando l’ecologismo era una sorta di corrente di pensiero quasi “eretica”, negli Stati Uniti, e da allora è servita per affrontare, anno per anno, le sempre più urgenti tematiche di ecosostenibilità dell’intero genere umano nei confronti del pianeta. I risultati sono, purtroppo, ancora poco apprezzabili…

Questo il sito ufficiale dedicato a tutte le fotografie.

1. La Catena montuosa di Brooks in Alaska
La NASA celebra il giorno della terra 2

2. Il sorgere della terra

La NASA celebra il giorno della terra 3

3. La terra vista dall’interno della Stazione Spaziale Internazionale

La NASA celebra il giorno della terra 4

4. Le luci della notte negli Stati Uniti

La NASA celebra il giorno della terra 5

5. Gli Stati Uniti oggi

La NASA celebra il giorno della terra 6

6. Il monte Taranaki in Nuova Zelanda

La NASA celebra il giorno della terra 7

7. La penisola iberica in una vista notturnaLa NASA celebra il giorno della terra 8

8. Venezia dallo spazio

La NASA celebra il giorno della terra 1

Matteo Rubboli
Matteo Rubboli

Sono un editore specializzato nella diffusione della cultura in formato digitale, fondatore di Vanilla Magazine. Non porto la cravatta o capi firmati, e tengo i capelli corti per non doverli pettinare. Non è colpa mia, mi hanno disegnato così...