Ecco un foto-set di un veterano della Fotografia di Hollywood degli anni ’50 e ’60: Leo Fuchs. La sua situazione privilegiata era di essere al centro del “giro” dei più grandi attori negli Stati Uniti e in Europa di quei tempi, prima di essere un grande fotografo. Attraverso alcune di queste immagini, tra cui Marlon Brando, Audrey Hepburn, Paul Newman, Sean Connery, Alfred Hitchcock, Gena Rowlands, Gregory Peck e Joanne Woodward, era diventato molto rapidamente uno dei fotografi più in voga e divenne amico di tantissimi, tanto da essere trattato come ospite a feste e vacanze delle celebrità. Con l’aiuto di uno dei suoi migliori amici del tempo, Cary Grant, avviò un rapporto che durò per più di vent’anni e che lo avrebbe portato a fare il lavoro della fotografia nei film in cui partecipava il celebre attore. Ecco alcune delle sue opere, alcune delle quali sono state scoperte solo 30 anni dopo la loro creazione:

Leo Fuchs è un veterano di Hollywood che ha trascorso 20 anni (1944 -1965) al centro delle riprese di alcune delle immagini più toccanti e memorabili degli anni ’50 e ’60 per le icone del cinema. Ha avuto una grande mostra retrospettiva presso l’Accademia di Motion Picture Arts and Sciences (l’Accademia Oscar) a Los Angeles nel 2001. “Shooting Stars: Le fotografie di Leo Fuchs”, incluse fotografie scattate dentro e fuori dai set dei film leggendari come “Exodus”, “To Kill a Mockingbird”, “Storia di una monaca”, “Cape Fear” e “Lover Come Back“.

Leo Fuchs e la Hollywood anni '50 e '60 23 Leo Fuchs e la Hollywood anni '50 e '60 24 Leo Fuchs e la Hollywood anni '50 e '60 25 Leo Fuchs e la Hollywood anni '50 e '60 26 Leo Fuchs e la Hollywood anni '50 e '60 27 Leo Fuchs e la Hollywood anni '50 e '60 28 Leo Fuchs e la Hollywood anni '50 e '60 29 Leo Fuchs e la Hollywood anni '50 e '60 30 Leo Fuchs e la Hollywood anni '50 e '60 31 Leo Fuchs e la Hollywood anni '50 e '60 32 Leo Fuchs e la Hollywood anni '50 e '60 33 Leo Fuchs e la Hollywood anni '50 e '60 34 Leo Fuchs e la Hollywood anni '50 e '60 35 Leo Fuchs e la Hollywood anni '50 e '60 36 Leo Fuchs e la Hollywood anni '50 e '60 37 Leo Fuchs e la Hollywood anni '50 e '60 38 Leo Fuchs e la Hollywood anni '50 e '60 39 Leo Fuchs e la Hollywood anni '50 e '60 40 Leo Fuchs e la Hollywood anni '50 e '60 41 Leo Fuchs e la Hollywood anni '50 e '60 42 Leo Fuchs e la Hollywood anni '50 e '60 43 Leo Fuchs e la Hollywood anni '50 e '60 44

Categorie: Cinema

Matteo Rubboli

Matteo Rubboli

Sono un editore specializzato nella diffusione della cultura in formato digitale, fondatore di Vanilla Magazine. Non porto la cravatta o capi firmati, e tengo i capelli corti per non doverli pettinare. Non è colpa mia, mi hanno disegnato così...