Dopo aver devastato la Micronesia alcuni giorni orsono, si è intensificata la potenza di Maysak, il tifone che sta preoccupando le popolazioni asiatiche, passando dalla classe di ciclone a quella di Uragano di categoria 5, con venti che hanno raggiunto velocità di 257 chilometri orari. Secondo il sito Weather.com, Maysak ha ucciso almeno 5 persone e demolito il 95% delle case di latta delle isole della Micronesia nel piccolo stato federale di Chuuk.

Un ciclone diventa un super-tifone quando i venti raggiungono la velocità di 241 chilometri orari, e l’ultimo di questi fenomeni atmosferici verificatosi prima di Aprile si era visto a Marzo 2002, con il super tifone Mitang. Gli esperti sostengono che Maysak sarà più debole quando avrà raggiunto la costa delle Filippine, ma tutte le persone che si trovano sulla rotta dell’uragano faranno bene a darsela a gambe…Gli astronauti a bordo della Stazione Spaziale Internazionale hanno osservato il super tifone dallo spazio, scattando delle fotografie della tempesta che lasciano di stucco lo spettatore. La galleria dell’articolo è stata pubblicata dall’astronauta italiana Samantha Cristoforetti, e rende bene il metro delle proporzioni del devastante fenomeno naturale.

Fotografie del Tifone Maysak dallo spazio 1

Fotografie del Tifone Maysak dallo spazio 2

Fotografie del Tifone Maysak dallo spazio 3

Fotografie del Tifone Maysak dallo spazio 4

Fotografie del Tifone Maysak dallo spazio 5

Fotografie del Tifone Maysak dallo spazio 6

Fotografie del Tifone Maysak dallo spazio 7

Fotografie del Tifone Maysak dallo spazio 8

Fotografie del Tifone Maysak dallo spazio 9

Matteo Rubboli
Matteo Rubboli

Sono un editore specializzato nella diffusione della cultura in formato digitale, fondatore di Vanilla Magazine. Non porto la cravatta o capi firmati, e tengo i capelli corti per non doverli pettinare. Non è colpa mia, mi hanno disegnato così...