Gli anni ’80 rappresentano un’epoca di esplosiva creatività per la musica e per la cultura pop in genere. Dalla New-Wave al Glam-Rock o all’Hair Metal, le rock star stravolgono gli stili dei decenni precedenti creando un nuovo approccio alla moda, e anche in Italia si assistite alla nascita di “movimenti” modaioli unici nel proprio genere (i paninari, su tutti).

Gruppi come i Duran Duran, i Pet Shop Boys o gli Wham si affermano diventando icone a livello mondiale, e contribuiscono a pubblicizzare grandi acconciature e stili di capelli gonfi, che gettano nel dimenticatoio le basette e i capelli lunghi e lisci anni ’70. La permanente e i capelli cotonati sono all’ordine del giorno, sia per gli uomini sia per le donne, e rimangono in auge per buona parte degli anni ’90, definendo uno stile insolitamente longevo nel tempo.

Oltre al volume dei capelli, decisamente gonfiato, prodotti come le tinture colorate diventano comunissime, e i colori che si possono ammirare nelle metro delle grandi città occidentali vanno dal rosa al blu accesso, spaziando sino al cremisi o al verde.

Questo tipo di pettinature ebbe inizio negli anni ’70 nelle controculture del Goth-Rock e del Punk, per poi fluire nella cultura di massa, raggiungendo anche le fasce più tradizionali della popolazione. Il programma televisivo che maggiormente influenza lo stile delle acconciature capelli è probabilmente Dynasty, la soap-opera più celebre a livello mondiale di quel periodo, prodotta dal 1981 al 1989, che promuove vaporose masse di capelli sopra la testa.

Sotto, il cast della Sesta Stagione di Dynasty, fra il 1985 e il 1986:

Come ogni moda, anche quella dei capelli gonfi, cotonati e coloratissimi passa, lasciando spazio poi agli anni ’90 e alle capigliature dei 2000, molto più aderenti al profilo della testa. Però, come si suol dire, le mode tornano, e chissà che non si torni anche a quegli stili, allegri e spensierati, di un’epoca tanto vicina nel tempo quanto ormai così lontana nello stile e nel modo di vivere.

Vaporose Acconciature anni ’80#6:

Vaporose Acconciature anni ’80#7:

Vaporose Acconciature anni ’80#8:

Vaporose Acconciature anni ’80#9:

Vaporose Acconciature anni ’80#10:

Vaporose Acconciature anni ’80#11:

Vaporose Acconciature anni ’80#12:

Vaporose Acconciature anni ’80#13:

Vaporose Acconciature anni ’80#14:

Vaporose Acconciature anni ’80#15:

Vaporose Acconciature anni ’80#16:

Vaporose Acconciature anni ’80#17:

Vaporose Acconciature anni ’80#18:

Vaporose Acconciature anni ’80#19:

Vaporose Acconciature anni ’80#20:

Vaporose Acconciature anni ’80#21:

Categorie: Moda e Costume

Matteo Rubboli

Matteo Rubboli

Sono un editore specializzato nella diffusione della cultura in formato digitale, fondatore di Vanilla Magazine. Non porto la cravatta o capi firmati, e tengo i capelli corti per non doverli pettinare. Non è colpa mia, mi hanno disegnato così...