Church’s è una linea di calzature di lusso che ha come obiettivo quello di coniugare più di 150 di produzione con un Retail su scala globale e pare proprio che ci stia riuscendo. Church’s è il noto marchio britannico che prende vita nel 1999 e che oggi rientra a far parte del Gruppo Prada. Rispetto alle sue tradizionali metodi di vendita, Church’s punta a nuove strategie che includono l’e-commerce, il digital advertising e atte ad ampliare la percezione del brand. Oggi come allora la realizzazione delle scarpe Church’s viene affidata ad artigiani, oggi più di 350, mentre la vendita vede addetti in più di 55 store sparsi per il mondo. Il mercato principale dello storico brand, vede al primo posto il Regno Unito, al secondo l’Italia, Francia ed Hong Kong, ma anche se l’azienda è al momento è presente in tutta Europa, punta a spostarsi maggiormente in Asia.

Un’iniziativa che prevede di implementare la rete di servizi digitali con elementi necessari per la vendita e-commerce e la ricerca, fondamentali per contribuire alla conoscenza di questo brand, che parte anni fa come piccolo laboratorio artigianale e diventa oggi un emblema delle calzature di lusso in tutto il mondo. La continua voglia di portare il brand sempre più lontano ha fatto in modo che Church’s rinnovasse anche i suoi metodi di comunicazione, come ad esempio attraverso le campagne pubblicitarie. L’ultima campagna, relativa alla collezione Autunno/Inverno 2019/2020, racconta in dieci scatti tutta la magia della West London. Una strategia ben studiata che punta ad avvicinare anche i più giovani a questo brand dallo stampo sartoriale ed artigianale, solitamente apprezzato dai più adulti. Le calzature Church’s sono infatti emblema di stile da sempre, realizzate con pellami di pregiatissima qualità, secondo una lavorazione che sfrutta i segreti tramandati da generazioni con tecniche fatte a mano.

Queste sono le scarpe che indossava James Bond, simbolo dell’eleganza inglese e manterranno per sempre quella personalità raffinata in pieno stile britannico. Ora però era necessario un cambiamento di visione per ampliare il proprio target di riferimento, anche in vista della crescita globale del brand e a tal motivo la nuova campagna pubblicitaria racconta tutta la magia di Notting Hill attraverso dei giovani simpatici ed irriverenti. Gli scatti raccontano una collezione colorata che emana buone vibrazioni tra gli splendidi quartieri londinesi che hanno accolto storie di romanzi e film. Questa magia fa ripiombare negli anni ‘60 dove degli amici si divertono in modo del tutto spensierato, mostrando quanto lo stile inglese possa essere impeccabile, ma allo stesso tempo disinvolto e casual-chic. Così tra gli iconici paia di scarpe firmate Church’s e l’abbigliamento raffinato prende vita tutta la nuova collezione per l’autunno/inverno della stagione, che offre importanti spunti e detta quelle che saranno le tendenze moda di quest’anno.

Avatar
Antonio Pinza

Quando avevo 3 anni volevo fare l’astronauta, oggi ho le idee molto meno chiare, ma d’altronde chi ha detto che bisogna avere un piano preciso? Nella vita ho “fatto” svariati lavori, praticato sport, viaggiato, letto e mangiato di tutto. Mentre continuo a perdermi nei meandri della mia esistenza scrivo su Vanilla Magazine.