La spettacolare “Porta del Paradiso” del Monte Tianmen in Cina

All’interno della prefettura della città di Zhangjiajie, in Cina, si trova un parco dalle bellezze naturali e architettoniche unico nel proprio genere in tutto il mondo, inserito fra i patrimoni mondiali dell’umanità nel 1992 dall’UNESCO. La montagna Tianmen è la protagonista più famosa di questo scenario naturale, e la “porta del cielo“, una cavità naturale alta 30 metri, da il nome alla montagna stessa. Per raggiungere il passaggio nella roccia è necessario prendere un autobus turistico, e poi percorrere la ripida scala che conta 999 gradini. La tipica espressione che si dice una volta completata la salita è, in modo abbastanza scontato: “hai scalato la scala per il paradiso“.

Fotografia condivisa con licenza Creative Commons via Wikipedia:

Porta per il Paradiso Tianmen 2

Per raggiungere la vetta del monte Tianmen è possibile prendere la funivia, che è lunga 7455 metri per una salita in verticale di 1279 metri, e consente di viaggiare sopra ad uno spettacolo naturale unico al mondo per circa 20 minuti. Con la sua lunghezza e la sua pendenza la funivia è anche la più lunga e ripida del globo.

Fotografia condivisa con licenza Creative Commons via Wikipedia:

Porta per il Paradiso Tianmen 3

Giunti in cima però lo spettacolo è mozzafiato. Fotografia condivisa con licenza Creative Commons via Wikipedia:

Porta per il Paradiso Tianmen 1

Data la spettacolarità della cavità della roccia, nel 2011 Jeb Corliss ha attraversato l’apertura con la sua tuta alare, un’impresa che, anche se può apparire semplice, è tutt’altro che scontata:

Sotto il video di presentazione, con sottotitoli in italiano, della montagna Tianmen:

Matteo Rubboli

Sono un editore specializzato nella diffusione della cultura in formato digitale, fondatore di Vanilla Magazine. Non porto la cravatta o capi firmati, e tengo i capelli corti per non doverli pettinare. Non è colpa mia, mi hanno disegnato così...