A prima vista potrebbe sembrare che la lava abbia creato una cascata fra le rocce dello Yosemite National Park. In realtà si tratta solamente di un’illusione ottica, creata da una serie di condizioni meteo perfette che si ripetono circa ogni Febbraio nella cascata Equiseto, situata nel famoso parco californiano, e dalla quale si sviluppa questo curioso fenomeno.

L’evento è facilmente spiegabile grazie allo studio dell’illuminazione del sole al tramonto, che illumina la cascata con un’angolazione ben precisa, e rende l’acqua colorata di un arancione e rosso assolutamente inusuali. Questo fenomeno viene chiamato “Firefall“, cascata di fuoco, ed è ricorrente durante l’inizio di Febbraio, quando il sole e la terra si trovano a una distanza precisa e i raggi irradiano l’acqua, molto abbondante a causa dello scioglimento delle nevi e dei ghiacci, con una particolare angolatura.

Fotografia di Wcwoolf condivisa con licenza CC BY-SA 4.0 via Wikipedia:

Una volta che la cascata si “accende”, lo spettacolo dura per circa 10 minuti e regala al luogo un’atmosfera quasi soprannaturale. I fotografi che accorrono per immortalare la cascata sono numerosi, ed è stato creato anche un sito, Yosemite Firefall, per raccogliere le fotografie migliori di questa cascata unica al mondo.

Sotto il video della cascata:

Matteo Rubboli
Matteo Rubboli

Sono un editore specializzato nella diffusione della cultura in formato digitale, fondatore di Vanilla Magazine. Non porto la cravatta o capi firmati, e tengo i capelli corti per non doverli pettinare. Non è colpa mia, mi hanno disegnato così...