L’artista cinese Zheng Chunhui ha creato in un tempo di circa quattro anni la scultura in un tronco di legno unico più grande e particolareggiata del mondo. Lungo i 12 metri di lunghezza di questo unico blocco di materia si trova ora un mondo con case, alberi, montagne, fiumi, barche, nuvole e 550 piccoli uomini. La scultura è stata realizzata partendo dal tema della pergamena di Qingming, un famoso dipinto di Zhang Zeduan nel quale l’artista illustra le celebrazioni della festività dei defunti nella città di Kaifeng, la capitale della Cina durante il periodo della dinastia Song.

I record battuti da Chunhui sono diversi, ma sicuramente quello che gli è valso l’entrata nel guinnes dei primati, la lunghezza complessiva dell’opera, è quello più prestigioso. La sua opera raffigura un dipinto orizzontale che in Cina è famosissimo, un rotolo di pergamena dal nome “Lungo il fiume durante la Festa di Qingming“, attraverso il quale gli storici sono riusciti a ricostruire usi e costumi di larga parte della società cinese dell’epoca medievale. La tradizione di reinterpretare la pergamena è largamente diffusa in Cina e, da oggi, è stato reso disponibile un nuovo modo creativo per le nuove raffigurazioni.

Scultura in legno più grande del mondo-0004

Scultura in legno più grande del mondo-0000

Scultura in legno più grande del mondo-0001

Scultura in legno più grande del mondo-0002

Scultura in legno più grande del mondo-0003

Matteo Rubboli
Matteo Rubboli

Sono un editore specializzato nella diffusione della cultura in formato digitale, fondatore di Vanilla Magazine. Non porto la cravatta o capi firmati, e tengo i capelli corti per non doverli pettinare. Non è colpa mia, mi hanno disegnato così...