La realtà della vita di tutti i giorni disegnata da Wumo

Wumo è un duo artistico composto dallo scrittore danese Mikael Wulff e dall’artista del fumetto Anders Morgenthaler, che ha creato una straordinaria serie di illustrazioni divertenti che raccontano delle frustrazioni della vita quotidiana. Alcune di queste freddure sono estremamente acute, altre sono estremamente vere. Le traduzioni che trovate sotto alle immagini sono decisamente approssimative, ma rendono l’idea di quello che è il mood delle frasi..

Cose che ti dicono i tuoi genitori – Quel che significa

  • Quando ero un bambino…. – La mia memoria è andata, quindi sto solo inventando cose
  • Vedremo – Aspetta di aver dimenticato del tutto la tua questione
  • Chiedi a tuo padre – Sono stanca
  • I soldi non crescono sugli alberi – Mi sto comprando una borsa per me stessa
  • Perché ho detto così – I tuoi argomenti sono validi, ma io sono più vecchio!
  • Sei troppo giovane per capire – Ho difficoltà nello spiegarmi
  • Capirai quando sarai più grande – Ancora non lo capisco

Appuntamento etero: Flirt – Offri da bere – Offri di più da bere – Prendi il numero di telefono – Flirta tramite messaggi – Cena e cinema – Flirt mediante messaggi – Organizza un secondo appuntamento – Organizza un terzo appuntamento – Possibilità di sesso

Appuntamento Gay: Grindr – Sesso immediato

Cose che dici ad un colloquio di lavoro:

  • Sono interessato al lavoro – Sono a pezzi
  • Mi piace il lavoro di squadra – Lascio che gli altri facciano il mio lavoro
  • La mia debolezza è l’onestà – La mia peculiarità è mentire
  • Sono andato a una scuola di legge – Ho guardato la serie “Boston Legal”
  • Non ho reati sulla fedina – Non hanno mai trovato il cadavere
  • Amo le sfide – Gioco a Candy Crush durante l’orario lavorativo
  • Lo stipendio non è importante – Rubo materiale dall’ufficio
  • Sono sempre di buon umore – Sono ubriaco quando arrivo a lavoro

Cosa accade con la copertura del segnale telefonico:

  • Zero tacche: Sei disperso in mare – Treno in ritardo – Mentre aspetti di sapere l’esito di un colloquio
  • Cinque tacche: Tua mamma vuole sapere cosa hai fatto in questi giorni.
Matteo Rubboli

Sono un editore specializzato nella diffusione della cultura in formato digitale, fondatore di Vanilla Magazine. Non porto la cravatta o capi firmati, e tengo i capelli corti per non doverli pettinare. Non è colpa mia, mi hanno disegnato così...