Federico Babina è un giovane designer e illustratore italiano divenuto celebre qualche mese fa per la sua serie “Archilife“, attraverso la quale mostrava la propria interpretazione delle star di Hollywood che abitavano le case degli Architetti più famosi del secolo scorso. Oggi torna alla ribalta con un’altra serie di fine bellezza, dove architettura e cinema sono sempre fusi insieme in un mix di arti diverse ma al tempo stesso connesse. In questo caso non sono gli architetti a disegnare le abitazioni, ma sono i grandi registi hollywoodiani a farlo, per mezzo delle loro opere più celebri.

Da George LusasStanley Kubrick, da Wes Anderson a David Linch, i registi illustrati sono molteplici e di molteplici stili, e vengono caratterizzati con il film che, probabilmente, nel pensiero di Babina li ha resi maggiormente noti al grande pubblico. Così la casa di Lucas diviene un’astronave spaziale proveniente dall’universo di Star Wars, la casa di Kubrick governata da Hal9000 di “2001: Odissea nello spazio”, la casa di Scott un’astronave di Alien (con delle punte di Blade Runner) e così via. La coesione grafica del progetto è assolutamente spettacolare, e il risultato davvero magnifico. Per maggiori informazioni questo il sito ufficiale di Federico Babina.

Federico Babina 01 Federico Babina 02 Federico Babina 03 Federico Babina 04 Federico Babina 05 Federico Babina 06 Federico Babina 07 Federico Babina 08 Federico Babina 09 Federico Babina 10 Federico Babina 11

Matteo Rubboli
Matteo Rubboli

Sono un editore specializzato nella diffusione della cultura in formato digitale, fondatore di Vanilla Magazine. Non porto la cravatta o capi firmati, e tengo i capelli corti per non doverli pettinare. Non è colpa mia, mi hanno disegnato così...