L’illustratore e insegnante taiwanese Chuan-Bin Chung (鍾全斌) insegna ai suoi studenti le minuscole complessità del corpo umano usando un materiale che, a prima vista, non si presterebbe a disegni anatomici fatti con un elevato grado di precisione: il gesso. Durante le sue lezioni, che si svolgono presso il Dipartimento di Visual Communication Design dell’Università Shu-Te (樹 德科 大) di Taiwan, l’artista crea delle opere d’arte di rara bellezza che illustrano le ossa, i muscoli o diverse altre parti del corpo in modo perfetto.

Il docente insegna illustrazione, anatomia delle arti e abilità pittoriche, ed è fermamente convinto che questo tipo di materia non possa essere insegnata passivamente leggendo sul libro ma vada appresa in modo attivo disegnando le forme umane in modo particolareggiato.

In un’intervista Chuan-Bin Chung afferma:

Sì, abbiamo un libro di testo. Ma non lo leggiamo, lo disegniamo. Gli studenti, laureandosi in questo settore, non possono imparare semplicemente leggendo le immagini sui libri. Invece, impariamo mentre disegniamo qualcosa. Nelle mie lezioni, gli studenti devono disegnare alla lavagna ciò che sto dimostrando“.

Il giovane docente taiwanese è diventato una piccola celebrità sui social, e numerosi siti web di informazione gli hanno dedicato articoli e servizi speciali.

Un video sul suo canale Youtube mostra l’artista all’opera sulla lavagna:

Tutte le fotografie sono condivise con il permesso dell’autore e sono di proprietà di Chuan-Bin Chung (鍾全斌), che potete seguire sui social come Facebook e Instagram.

 

Matteo Rubboli
Matteo Rubboli

Sono un editore specializzato nella diffusione della cultura in formato digitale, fondatore di Vanilla Magazine. Non porto la cravatta o capi firmati, e tengo i capelli corti per non doverli pettinare. Non è colpa mia, mi hanno disegnato così...