Il parco a tema Camelot (Camelot Theme Park in inglese) è un parco dei divertimenti abbandonato situato nella contea inglese del Lancashire. Il tema del parco era il famoso ciclo di Camelot e dei cavalieri della tavola rotonda, e includeva decorazioni e giochi con caratterizzazione medievale.

La struttura aprì nel 1983, ma la società che lo gestiva ne annunciò bruscamente la chiusura nel 2012. Molte delle giostre sono state rimosse, ma le famose montagne russe “Knightmare” ono rimaste al proprio posto, fatiscenti testimoni di un glorioso passato.

Il parco dei divertimenti era il punto di riferimento per le avventure di famiglia del Nord Ovest dell’Inghilterra. Durante i picchi di massimo splendore, fra gli anni ’80 e gli anni ’90, accoglieva centinaia di migliaia di persone l’anno. Fra i motivi della chiusura vengono descritti, dal Daily Mail, le sfavorevoli condizioni atmosferiche e i grandi eventi localizzati nella capitale, fra i quali spiccano le Olimpiadi di Londra 2012 e il giubileo di diamante della Regina Elisabetta dello stesso anno.

Dopo esser stato chiuso, le attrazioni hanno conosciuto un rapidissimo degrado, e già oggi i segni del tempo sono drammaticamente visibili lungo tutte le vie e gli edifici di “Camelot”. Il grande castello ha la porta sbarrata, e ovunque i vandali e la natura hanno rapidamente ridotto il parco a un cumulo di macerie.

Matteo Rubboli
Matteo Rubboli

Sono un editore specializzato nella diffusione della cultura in formato digitale, fondatore di Vanilla Magazine. Non porto la cravatta o capi firmati, e tengo i capelli corti per non doverli pettinare. Non è colpa mia, mi hanno disegnato così...