Il 1° Tavolo Olografico al Mondo sarà in vendita per 47.000 Dollari

L’olografia è una realtà ormai da diversi decenni, ma la sua applicazione pratica è sempre stata lontana dal divenire un prodotto concreto. L’azienda australiana Euclideon sembra aver realizzato un tavolo in grado di rendere la proiezione di ologrammi una realtà fruibile da una moltitudine di utenti. Nonostante si siano già visti prodotti olografici, questi erano destinati all’uso di una sola persona, a causa dell’impossibilità di proiettare le immagini su più punti di vista. Il tavolo di Euclideon è in grado di creare l’illusione olografica per più persone, indossando soltanto un paio di occhiali 3D tipo quelli da Cinema.

Gli occhiali filtrano le immagini facendo apparire l’ologramma, sul quale possono interagire più utenti. Ciò che rende l’immagine realistica è il computer all’interno del tavolo, che elabora le immagini in funzione del punto di vista dell’utilizzatore degli occhiali, restituendo ad ogni utente una visione olografica perfetta. Computer e occhiali comunicano mediante un microchip interno agli occhiali, in modo che, per ogni persona che vede l’immagine, si crei una rifrazione della luce differente.

Per ora Euclideon Holographics ha creato soltanto un prototipo di tavolo quadrato da 1,5 metri di lato ma, grazie all’interesse degli investitori, entro febbraio 2018 il tavolo dovrebbe essere disponibile sul mercato ad un prezzo di 47 mila dollari. L’azienda dovrebbe raccogliere in seguito raccogliere i finanziamenti necessari a realizzare tavoli olografici molto più grandi, in modo da esser impiegati in strutture come musei e opere pubbliche.

Sotto, il video di presentazione di Euclideon Holographics:

Fonte: Archdaily

Matteo Rubboli

Sono un editore specializzato nella diffusione della cultura in formato digitale, fondatore di Vanilla Magazine. Non porto la cravatta o capi firmati, e tengo i capelli corti per non doverli pettinare. Non è colpa mia, mi hanno disegnato così...