Una singolare iniziativa della United Airlines, importante compagnia aerea statunitense, avrebbe potuto indubbiamente dare uno spunto agli sceneggiatori della serie televisiva Mad Man.

Tra il 1953 e il 1970 United Airlines offriva voli “per soli uomini”, dove ricchi uomini d’affari potevano godere di un trattamento esclusivo: sigari gratuiti, cocktail, cena a base di bistecche, servite però da avvenenti hostess, uniche donne ammesse a bordo.

I voli %22Man Only%22 di United Airlines 1I voli, off-limits per donne e bambini, coprivano due tratte: New York/Chicago e Los Angeles/San Francisco, con partenza da ognuna delle quattro città alle ore 17, per sei giorni alla settimana.
Ecco come la compagnia pubblicizzava questo particolare servizio:

“Rilassati dopo una intensa giornata in questo speciale volo DC-6. Potrai godere di un’atmosfera informale, da club. Fuma la pipa o il sigaro, se lo desideri, e mettiti più comodo utilizzando la coppia di pantofole. . . togliti il cappotto, e potrai allungarti in una profonda e morbida seduta Mainliner. Oppure, potrai stare in compagnia nel salone. Su questo volo si può usufruire di servizi speciali: sono disponibili la chiusura delle quotazioni di mercato e riviste aziendali. Se vuoi lavorare, l’Hostess organizzerà un tavolo per te.”

La compagnia offriva anche un servizio di messaggistica last-minute, che permetteva a questi dirigenti di comunicare con i propri sottoposti fino al momento del decollo.

I voli %22Man Only%22 di United Airlines 2Per quanto al giorno d’oggi possa sembrare inverosimile, oltre che “politicamente scorretto”, il servizio Men Only di United Airlines fu concepito come una sorta di Business Class riservata, un servizio speciale per uomini d’affari di successo costretti a viaggiare spesso per lavoro, quando ancora non era possibile fare videoconferenze, in anni in cui nessuno vedeva una donna nel ruolo di capitano d’industria, e nemmeno di comandante d’aereo…

I voli %22Man Only%22 di United Airlines 3I voli per soli uomini si interruppero nel gennaio del 1970, quando negli Stati Uniti i movimenti di liberazione della donna divennero una forza da non sottovalutare. Il movimento National Organization for Women presentò una querela contro la United Airlines, che fu costretta a far cessare il servizio “Men Only”.

Annalisa Lo Monaco
Annalisa Lo Monaco

Lettrice compulsiva e blogger “per caso”: ho iniziato a scrivere di fatti che da sempre mi appassionano quasi per scommessa, per trasmettere una sana curiosità verso tempi, luoghi, persone e vicende lontane (e non) che possono avere molto da insegnare.