Da quando è stato inventato, Google è diventato il riferimento mondiale per i motori di ricerca, tanto che negli Stati Uniti è diventato sinonimo di “ricerca sul web”. Fra le più grandi invenzioni del ‘900, il sito fondato da Sergey Brin e Larry Page è divenuto famoso per l’interfaccia pulitissima e per l’assenza di pubblicità, che viene invece erogata in modo contestuale alle ricerche e nei siti che utilizzano le funzionalità AdSense. Per comprendere al meglio tutte le potenzialità che la sola funzione ricerca offre ai suoi utenti abbiamo elencato 10 funzioni nascoste e semi-sconosciute che potrebbe migliorare sensibilmente la vostra esperienza di ricerca sul web.

i-migliori-trucchi-per-google

Nel caso in cui si voglia trovare una frase precisa è possibile usare le virgolette, in modo da considerare tutto il contenuto testuale per intero.

virgolette-google

Per cercare un’omissione da una frase è sufficiente inserire l’asterisco al posto della parola che non si conosce

Asterisco-Google

Per cercare una parola che sia associata a diversi significati, come il classico esempio della pesca frutto/sport, è sufficiente inserire il segno meno (-) a lato dell’aggettivo caratterizzante

google-ricerca-con-meno

Per cercare dentro ad un sito con Google, come ad esempio un drone DJI dentro Vanilla Magazine, è sufficiente digitare la parola site e i due punti – “drone dji site:Vanillagamazine.it”

Ricerca-google-nel-sito

Per cercare nell’archivio di oltre 150 anni dei giornali stampati negli archivi Google è sufficiente andare a questo indirizzo e trovare notizie, ad esempio, sul Titanic

google-newspaper

Per cercare la definizione di una parola è sufficiente scrivere “definizione:” accanto alla parola cercata, ad esempio come “definizione: blog”.

definizione-google

Attenzione a cercare “tilt” su google, perché vi farà vedere il browser in modo leggermente…inclinato!

tilt-google

Cerca immagini simili a quella che hai già sul computer, ad esempio un paesaggio di fiori, caricando dentro Google Immagini una fotografia già presente sul tuo computer

Ricerca-Google-Immagini

Per usare Google come una calcolatrice è sufficiente scrivere l’operazione nella barra di ricerca. Nel caso in cui non vi ricordaste come fare il segno della percentuale, basta scrivere “calcolatrice” e si aprirà una calcolatrice direttamente nel browser

calcolatrice-google

Google ha poi una serie di funzioni rapide per accedere ai dati di ricerca più comuni, come ad esempio PIL, tasso di disoccupazione, popolazione e via dicendo, e fornisce una serie di grafici semplicissimi già nel primo risultato di ricerca.

dati-google

Matteo Rubboli
Matteo Rubboli

Sono un editore specializzato nella diffusione della cultura in formato digitale, fondatore di Vanilla Magazine. Non porto la cravatta o capi firmati, e tengo i capelli corti per non doverli pettinare. Non è colpa mia, mi hanno disegnato così...