Steve McCurry è la leggenda vivente della fotografia moderna, che ha pubblicato migliaia di immagini che ci raccontano il mondo attraverso i suoi personaggi e le sue storie più belle. La Cooperative of Photography, un’associazione fotografica online, ha recentemente realizzato un video di unica bellezza che ci mostra i “trucchi del mestiere” che hanno reso McCurry il fotoreporter più famoso del mondo. Il direttore del progetto è Matthew Rycroft, e il montatore Andrea Schernthaner, che hanno confezionato un filmato attraverso il quale vengono illustrate alcune delle regole di base che ha seguito McCurry e che rendono alcune delle sue fotografie così incredibilmente incisive.

La regola dei terzi, l’uso delle diagonali, i pattern, la simmetria e molte altre sono nozioni che vengono insegnate in tutti i corsi di base sulla fotografia, ma che spesso i fotografi amatoriali non seguono nascondendosi dietro il luogo comune del “le regole sono fatte per essere infrante“. Se è lo stesso McCurry a pronunciare queste parole proprio nella parte finale del video, è anche vero che, per infrangere le regole, è necessario non solo scattare belle fotografie che le seguano, ma anche riuscire a rendere queste fotografie apprezzate da un vasto pubblico.

Molto spesso il fotografo amatoriale ritiene di riuscire a realizzare begli scatti senza alcun tipo di nozione, ma le immagini di McCurry ci dimostrano quanto studio, preparazione e creatività controllata siano le basi per riuscire a realizzare fotografie di livello mondiale.

Il video integrale:

Matteo Rubboli
Matteo Rubboli

Sono un editore specializzato nella diffusione della cultura in formato digitale, fondatore di Vanilla Magazine. Non porto la cravatta o capi firmati, e tengo i capelli corti per non doverli pettinare. Non è colpa mia, mi hanno disegnato così...