La passione per la meccanica di precisione ha sempre trovato un naturale sfogo negli orologi d’autore, pezzi di autentica artigianalità d’eccellenza utilizzati più per vanto che per reali esigenze cronologiche. La lista degli orologi più costosi della storia sarebbe più ampia di quella sottostante, ma la scelta è stata di evitare orologi che fossero solo il bracciale utilizzato per piazzare diamanti e altre pietre decorative. La lista non comprende quindi il famoso Chopard 201, una accozzaglia da 201 carati sopra ad un quadrante minuscolo, venduto per 25 milioni di dollari.

Nota tecnica: Complicazioni sono tutte quelle indicazioni e funzioni che vanno oltre la semplice visualizzazione dell’ora. Fonte: Wikipedia

 12 – Jaeger Leoultre Hybris Mechanica Grande Sonnerie: 2,5 milioni di dollari

Jaeger-LeCoultre-Hybris-Mechanica-Grande-Sonnerie-Watch-1

Situata a Le Sentier, in Svizzera, l’azienda produttrice di orologi di lusso Jaeger LeCoultre fu fondata nel lontano nel 1833 da Antoine LeCoultre. Questo particolare orologio è stato originariamente incoronato come l’orologio più complicato del mondo, un titolo che continua ad essere calzante ancor oggi. L’orologio è 26 complicazioni, 1.300 parti, e una cassa in oro bianco da 44 millimetri a 18 carati.

11 – A. Lange & Sohne Grand Complication: 2,6 milioni di dollari

A-Lange-Sohnes-Grand-Complication-Watch-copy

A. Lange & Söhne è una società di orologiera tedesca fondata nel 1845. Per il 2014 il brand ha annunciato che commercializzerà uno degli orologi più costosi di tutti i tempi, il Grand Complication. Questo orologio estremamente complesso è ospitato in una cassa in oro rosa da 50 millimetri di diametro con 867 parti.

10 – Franck Muller Aeternitas Mega 4: 2,7 milioni di dollari

Franck-Muller-Aeternitas-Mega-4-Watch

Il Aeternitas Mega 4 Grande Sonnerie Westminster Carillon è stato costruito e progettato dall’orologiaio svizzero Franck Muller. Fondata nel 1991, l’azienda di Ginevra ha costruito il proprio orologio di punta con 36 complicazioni e 1483 singoli componenti, il che lo rende il nuovo orologio più complicato al mondo.

9 – Patek Philippe 1953 Heures Universelles Model 2523: 2,9 milioni di dollari

Patek-Philippe-1953-Heures-Universelles-Model-2523-Watch

Quando si tratta di orologi di lusso, non c’è nessun altro produttore che sia paragonabile alla Patek Philippe & Co. Fondata nel 1839, il produttore di orologi svizzero è considerato dagli appassionati l’azienda più importante per gli orologi più costosi. Questo particolare modello è dotato di una cassa in oro a 18 carati, funziona con vari fusi orari diversi, ed ha un quadrante smaltato con la raffigurazione della mappa del mondo.

8 – Patek Philipper 1895/1927: 3 milioni di dollari

Patek-Philippe-1895-1927-Yellow-Gold-Minute-Repeating-Wristwatch

Con un prezzo di riserva di 600.000 dollari, questo orologio ha avuto il merito di essere l’orologio più costoso mai venduto ad un’asta di Sotheby, guadagnando esattamente 2,994 milioni dollari. Parte della collezione di Henry Graves Jr., il movimento risale al 1895, mentre la cassa è del 1927.

7 – Blancpain Le Brassus Tourbillon Carrousel: 3,85 milioni di dollari

Blancpain-Le-Brassus-Tourbillon-Carrousel-Watch

La gravità è il peggior nemico di un orologio meccanico. Il Tourbillon è il sistema più famoso utilizzato per prevenire l’effetto g, ma questo orologio non incorpora solo quest’ultimo bensì anche il Carrousel, un altro sistema inventato nel 1901. L’orologio Tourbillon Carrousel è dotato di una cassa di diametro 44,60 millimetri ed è composto da 379 pezzi.

6 – Patek Philipper 1939 Platinum: 4 milioni di dollari

Patek-Philippe-1939-Platinum-World-Time-Watch

Uno degli orologi più rari al mondo, questo è un orologio con una storia in gran parte sconosciuta. Tutto quello che sappiamo è costato la bellezza di 4.026.524 mila dollari ad Antiquorum oltre un decennio fa, nel 2002. Gli esperti ipotizzano che questo sia un pezzo unico al mondo, ma non ci sono conferme certe.

5 – Louis Moinet “Meteoris”: 4,6 milioni di dollari

Louis-Moinet-Meteoris-Watch

L’inventore del cronografo viveva per progettare collezioni come questa, che tecnicamente sono 4 orologi tourbillon che sono stati venduti ad un prezzo d’asta di ben 4.599.487 mila dollari, e che quindi meritano un posto d’onore in questa speciale classifica. Sviluppati in collaborazione con Luc Labenne, gli orologi sono stat costruiti utilizzando pezzi provenienti da altri pianeti, fra cui la Luna, Marte e un asteroide.

4 – Breguet & Fils, Paris, No. 2667 Precision: 4,7 milioni di dollari

Breguet-Fils-Paris-No-2667-Precision-Watch-

Breguet è un produttore svizzero di orologi di lusso fondata nel 1775 da Abraham-Louis Breguet che oggi fa parte del gruppo Swatch. L’orologio più costoso del brand è un esemplare da tasca in oro a 18 carati con due movimenti. L’orologio venne originariamente venduto per soli 5.000 franchi nel 1814, ma al giorno d’oggi viene valutato quasi 5 milioni di dollari.

3 – Patek Philippe 1943 Ref. 1527: 5,5 milioni di dollari

Patek-Philippe-1943-Watch-Ref-1527

Questa orologio fu costruito nel 1943, ed è considerato l’orologio da polso più costoso mai realizzato (i primi 2 sono orologi da tasca). L’orologio è dotato di una cassa da 18 carati in oro giallo abbinata ad un quadrante argentato opaco da 37 millimetri. Questo orologio dispone anche di un cronografo, di un calendario perpetuo e di un indicatore per le fasi lunari. L’orologio fu venduto all’asta da Christie a Ginevra pochi anni fa, nel 2010, al prezzo di 5,5 milioni di dollari.

2 – Patek Philippe Caliber 89: 6 milioni di dollari

Patek-Philippe-Caliber-89-Pocket-Watch

Costruito nel 1989, questo orologio è l’orologio da tasca più complicato al mondo con ben 33 complicazioni. L’orologio è stato creato per celebrare il 150° anniversario dell’azienda, pesa 2 chili, e ha impegnato la squadra di Patek Philippe in cinque anni di ricerca e a quattro anni di produzione per rendere questo orologio realtà. Con 1.728 componenti, questo complesso orologio da tasca meccanico è in grado svolgere una serie infinita di operazioni, tra cui la visualizzazione della temperatura.

1 – Patek Philippe Henry Graves Supercomplication: 11 milioni di dollari

Patek-Phillipe-Henry-Graves-Supercomplication-Pocket-Watch-

Prima del Caliber 89 il Supercomplication era giustamente titolato come l’orologio più complicato del mondo, e la storia è molto interessante. Il banchiere Henry Graves Jr. aveva commissionato l’orologio nel 1927 al fine di vincere una gara con James Ward Packard della casa automobilistica Packard. La sfida era quella di possedere orologio più complicato al mondo. Dopo una fase di costruzione di quattro anni, l’orologio con 24 complicazioni in oro giallo finì fra le mani del banchiere nel 1932. Gli esperti di Sotheby avevano previsto che l’orologio non sarebbe stato venduto a più di 5 milioni dollari in asta, ma con l’aumento della concorrenza finì per essere venduto a 11.002.500 dollari, diventando l’orologio più costoso della storia.

Matteo Rubboli
Matteo Rubboli

Sono un editore specializzato nella diffusione della cultura in formato digitale, fondatore di Vanilla Magazine. Non porto la cravatta o capi firmati, e tengo i capelli corti per non doverli pettinare. Non è colpa mia, mi hanno disegnato così...