Gli spaventosi manifesti propagandistici Sovietici della Seconda Guerra Mondiale

Il fronte sovietico della Seconda Guerra Mondiale è stato, con ogni probabilità, il più cruento di tutto il conflitto globale. L’Operazione Barbarossa, iniziata il 22 Giugno del 1941, aveva lo scopo di conquistare l’Unione Sovietica, ma le cose andarono diversamente da come aveva pianificato Hitler. Il dittatore a capo dei tedeschi non riuscì mai a conquistare né Leningrado né Mosca, le due principali città della nazione, a causa anche della capacità di resistenza del popolo Russo.

Durante quei terribili anni la propaganda sovietica distribuì e mostrò al proprio popolo dei manifesti di incredibile crudeltà, mostrando le vittime innocenti della guerra, sovente donne e bambini, che invocano l’aiuto dei guerrieri russi.

La Russia vide morire durante il conflitto l’impressionante numero di 23 milioni di persone, 10 milioni e 400 mila soldati e 12 milioni e 600 mila civili, su una popolazione totale di 168 milioni di abitanti.

13 russi su 100 morirono, uccisi dalla furia distruttiva della guerra

Dal canto loro i russi infierirono enormi perdite all’esercito tedesco, acuite dal senso di vendetta quando arrivarono alle porte di Berlino, che dilagò nella violenza quando invasero la Germania. I manifesti, se oggi ci possono sembrare al limite del mostruoso, vanno contestualizzati in un’epoca di una guerra di proporzioni mai viste.

Salvaci Armata Rossa!

Poster-Sovietivi-Guerra-Mondiale-1

Marinaio! Salva la tua amata! Sii uno spietato carnefice, uccidi i violentatori nella lotta!

Poster-Sovietivi-Guerra-Mondiale-2

Rendi le nostre donne libere dalla vergogna e dagli abusi che sono colpa dei mostri nazisti tedeschi.
Stalin

Poster-Sovietivi-Guerra-Mondiale-3

Soldati dell’Armata Rossa, salvateci!

Poster-Sovietivi-Guerra-Mondiale-4

Le bestie naziste non scapperanno alla punizione

Poster-Sovietivi-Guerra-Mondiale-5

Guerriero, l’Ucraina ti sta aspettando!

Poster-Sovietivi-Guerra-Mondiale-6

Gloria ai liberatori dell’Ucraina, morte agli invasori Tedeschi!

Poster-Sovietivi-Guerra-Mondiale-7Vendicherò le vostre torture con i Nazisti!

Poster-Sovietici-Guerra-Mondiale-8

Vendetta contro le bestie Tedesche!

Poster-Sovietici-Guerra-Mondiale-9

Papà, uccidi un tedesco!

Poster-Sovietici-Guerra-Mondiale-10Per l’onore della madre, per la vita dei bambini, per la felicità della Patria, per i nostri campi e i nostri prati, uccidi l’invasore!

Poster-Sovietici-Guerra-Mondiale-11

Uccidilo!

Se non vuoi dare la casa dove sei vissuto, tua madre, tua moglie e tutto ciò che chiami “casa” al tedesco con la sua pistola nera – Stai sicuro, nessuno li salverà se non lo fai tu, nessuno ucciderà il nemico se non lo fai tu!

Poster-Sovietivi-Guerra-Mondiale-13

Uccidi il tedesco, Vendetta!

Poster-Sovietivi-Guerra-Mondiale-14

Uccidi il selvaggio fanatico fascista!

Poster-Sovietici-Guerra-Mondiale-16Soldati dell’Armata Rossa, non lasciate che la vostra amata venga disonorata dai soldati di Hitler!

Poster-Sovietici-Guerra-Mondiale-17

La traduzione è stata fatta dal sito English-Russia.

Matteo Rubboli

Sono un editore specializzato nella diffusione della cultura in formato digitale, fondatore di Vanilla Magazine. Non porto la cravatta o capi firmati, e tengo i capelli corti per non doverli pettinare. Non è colpa mia, mi hanno disegnato così...