Finger Reader: il dispositivo per leggere dedicato ai non vedenti

Finger Reader è un dispositivo anulare che legge i testi stampati ed è destinato alle persone non vedenti. Grazie all’uso della fotocamera e del software open source, il piccolo gadget da dito consente all’utilizzatore di passare con il dito sotto alla riga di testo e di ascoltare la riproduzione delle parole lette da una voce computerizzata. Il Finger Reader indicherà all’utente quando è finita la riga mediante una piccola vibrazione, consentendogli di andare a capo per la riga seguente. Il progetto è seguito dai ricercatori Roy Shilkrot e Jochen Huber del MIT di Boston, e vuole dare una possibilità in più di lettura alle persone che non possono utilizzare gli occhi.

Finger-Reader

Il sistema è particolarmente interessante perché riesce a riconoscere le parole seguenti e successive, il salto di riga, la fine di ogni parola e altre molte variabili testuali che noi tutti diamo per scontato ma che, per un dispositivo elettronico, non lo sono affatto. Attualmente il progetto è in piena fase di sviluppo, si sente sopratutto dalla voce, decisamente “meccanica”, e saranno necessari probabilmente molti mesi prima di vedere un prodotto completo e funzionante nei negozi, ma la tecnologia che sta alla base è già oggi disponibile, facendo ben sperare per successivi sviluppi futuri.

Matteo Rubboli

Sono un editore specializzato nella diffusione della cultura in formato digitale, fondatore di Vanilla Magazine. Non porto la cravatta o capi firmati, e tengo i capelli corti per non doverli pettinare. Non è colpa mia, mi hanno disegnato così...

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.