Ogni giardino ha la sua peculiarità e richiede particolare cura tanto nella scelta dell’arredo quanto in quella dell’illuminazione. Ecco qualche consiglio su come usare la luce all’aperto.

L’illuminazione all’aperto è estremamente importante sia per vivere il giardino in sicurezza anche nelle ore notturne, sia per l’effetto estetico con cui la luce disegna percorsi, crea riferimenti visivi e straordinari giochi di chiaroscuro che accentuano la bellezza e l’unicità di ogni spazio verde.

Le soluzioni disponibili sul mercato per una corretta e pratica illuminazione del giardino sono innumerevoli.

Si passa dalle lampade da incasso a terra a quelle a parete, dai fari ai lampioni, dai faretti segnapasso ai tubi fluorescenti.

Ogni prodotto ha vantaggi e punti di forza che vanno studiati e inquadrati nel modo giusto per valorizzare al meglio ogni angolo e rendere il proprio giardino più funzionale e vivibile in ogni circostanza.

Quale tipo di illuminazione scegliere

Per assicurarsi un’illuminazione impeccabile è bene iniziare a considerare determinati fattori che incidono necessariamente sulla scelta finale.

Per prima cosa va tenuto conto dell’ambiente in cui si vogliono posizionare le lampade, del tipo di alimentazione e di luce che si desidera avere e della possibilità di inserire luci dotate di sensori di movimento e quindi in grado di attivarsi autonomamente, solo quando necessario.

Sicuramente una scelta vantaggiosa è quella delle lampade a led che garantiscono massima durata, prestazioni ottimali e consumi ridotti.

Le lampade destinate al giardino devono rispondere a specifici criteri e risultare adatte a un uso all’esterno. Per questo è essenziale che resistano all’umidità e all’attacco degli agenti atmosferici e che siano realizzate con materiali idonei, anti-ruggine e a tenuta stagna.

Fatte queste premesse, passiamo a vedere come progettare l’illuminazione del giardino.

Organizzare l’illuminazione da esterno

Per progettare al meglio l’illuminazione esterna del proprio giardino è essenziale definire fin dall’inizio quali sono le aree all’aperto che si desidera illuminare e, in base alla loro ampiezza specifica e alla loro struttura, stabilire quante sono le lampade a led necessarie per una realizzazione impeccabile.

Posizionare le lampade in modo strategico assicura al giardino un’illuminazione adeguata orientando l’acquisto ed evitando di incorrere in errori di cattiva valutazione.

Il primo consiglio da tener presente è quello di garantire una buona illuminazione alle zone destinate allo svago, alla convivialità e al relax.

Le parti più vissute, insomma, necessitano di luce anche nelle ore più buie.

Anche l’ingresso di casa dev’essere illuminato, così come i vialetti, le zone di passaggio e il cancello. Qualsiasi punto in cui può servire una luce, sia a scopo funzionale, sia a scopo decorativo, merita la lampada adatta.

Una volta definito il numero delle lampade necessario e la tipologia di luce da distribuire, è buona norma pensare di diffondere la luce, dove possibile, dall’alto verso il basso.

In questa maniera si limitano al massimo la dispersione energetica e l’inquinamento luminoso prodotti dal proprio giardino. Se l’area da illuminare non è troppo ampia ma risulta contenuta e se l’altezza della casa lo consente si può optare per fari a led da posizionare a muro in modo che puntino proprio verso il basso.

Perfetti lampioni e lampioncini nelle zone di passaggio e segnapasso nei vialetti o lungo aiuole o bordure.

Cosa scegliere tra luce calda e luce fredda? 

La prima è ideale se si punta a creare un’atmosfera rilassata e distensiva. La luce neutra assicura un’ottima visibilità e accentua i toni naturali del giardino. Definite tutte le variabili non resta che passare all’acquisto. 

Dove comprare l’illuminazione da giardino?

L’importante è scegliere un canale di riferimento fruibile e di ottima affidablità come EcoWorld-Shop che offre una panoramica ampia e completa di prodotti disponibili garantendo il meglio in termini di stile, qualità e convenienza.  

Una scelta in sicurezza per garantire al proprio giardino l’illuminazione perfetta in ogni angolo e in ogni stagione. 

Avatar
Luisa Molina

Appassionata da sempre di arte e cultura, passo la mia vita fra l'insegnamento e la scrittura, amando profondamente uno stile di vita "Vanilla".