Diciamocelo: viaggiare è uno dei piaceri più grandi della vita, che ci permette di scoprire luoghi e culture lontani anni luce da ciò a cui siamo abituati nella vita di tutti i giorni. A quanti è capitato di guardare annoiati fuori dalla finestra dell’ufficio durante un pomeriggio di pioggia, sognando la meta della prossima vacanza?

La lista di destinazioni interessanti pronte per essere esplorate è davvero inesauribile, tanto che chiunque può trovare quella corrispondente ai propri desideri senza troppi problemi. Ci sono, infatti, destinazioni naturalistiche idonee per lunghe sessioni di trekking per i più avventurosi, grandi metropoli ricche di meraviglie per chi sogna una vacanza movimentata alla Sex and the City, o ancora lontane e antichissime mete asiatiche per chi desidera immergersi nella storia dell’Oriente.

Una delle mete che più fa gola in questa lista infinita sono sicuramente gli Stati Uniti. Descritta e decantata in opere letterarie, canzoni, film, show televisivi e musical nel corso dei secoli, l’America resta fra i primi posti in classifica quando si tratta di scegliere la destinazione delle vacanze. Con i suoi 50 Stati e una superficie di quasi 10 milioni di chilometri quadrati, non è difficile credere che in America si può trovare davvero di tutto. Partire all’esplorazione del Paese a stelle e strisce vuol dire meravigliarsi di fronte ai suoi orizzonti infiniti, alle metropoli sfavillanti con grattacieli vertiginosi, alle placide vedute e spiagge del Nord-Est e ai desolati scenari desertici del Far West. Insomma, c’è davvero l’imbarazzo della scelta fra l’infinita gamma di possibilità messa a disposizione per i turisti che sognano da una vita di prendere quell’aereo e realizzare il tanto desiderato american dream.

Di cosa hai bisogno per partire in sicurezza per gli USA: visto, patente e assicurazione

Prima di partire alla volta degli USA, è necessario procurarsi l’ESTA (Electronic System for Travel Authorization) che vi darà la possibilità di viaggiare in America per tre mesi nell’arco di un anno. Potrete richiedere questo documento online sul sito apposito al costo di 14 dollari. È bene ricordare che senza aver ottenuto l’autorizzazione, sarà impossibile imbarcarsi in aeroporto ed entrare nel Paese. Inoltre, dato che l’ESTA diventa valida immediatamente nel giorno in cui viene rilasciato, è consigliabile iniziare la procedura di richiesta almeno un paio di settimane prima della partenza. Nel caso in cui vi venga negata, è possibile contattare l’Ambasciata Americana in Italia per chiedere chiarimenti e supporto durante le procedure alternative. Ovviamente, non dimenticatevi di lasciare spazio in borsa per il passaporto, che deve avere almeno 6 mesi di validità.

Se il vostro obiettivo è quello di godervi l’America on the road, probabilmente avrete già mille preoccupazioni per la testa per quanto riguarda la validità della patente di guida negli USA. Secondo la vigente legge americana, se si intende soggiornare negli USA per un massimo di tre mesi, è sufficiente possedere la patente di guida valida rilasciata dal proprio Paese di provenienza per spostarsi in auto. La vostra patente, se valida, sarà sufficiente per guidare e spostarsi in 49 stati, esclusa la Georgia, in cui invece è richiesta la patente internazionale di guida. Nel resto degli stati, invece, basteranno la patente di guida straniera in corso di validità e il passaporto biometrico per accedere ai servizi di noleggio auto o per superare senza problemi i controlli della polizia nel caso in cui si venga fermati.

Una vacanza non può definirsi tale se prima di partire non si lasciano a casa tutte le preoccupazioni, comprese quelle per i possibili incidenti. Proprio per questo motivo, è fortemente consigliato stipulare una assicurazione viaggio USA prima di partire. Ad esempio, AIG offre più pacchetti che coprono spese mediche e assistenza sanitaria a seconda delle diverse esigenze, rimborso per furto o danneggiamento del bagaglio e recupero delle spese in caso di annullamento e/o interruzione del viaggio. Attraverso il calcolo del preventivo online e il successivo pagamento, si può accedere ad una serie di agevolazioni assicurative di alta qualità: con una scrupolosa attenzione alle esigenze dei contraenti, AIG garantisce una risposta tempestiva ai loro bisogni durante tutta la durata del viaggio impegnandosi a proporre sempre il prodotto più adatto e conveniente, rapportando le prestazioni che offre al loro costo. Con questa assicurazione viaggio USA, il vostro viaggio alla scoperta degli States sarà completamente sicuro e vi permetterà di godervi la tanto sognata vacanza più leggeri e spensierati.

Viaggio in USA: le mete da non perdere

Se anche voi non vedete l’ora di partire alla volta degli USA, non dimenticatevi di armarvi di una grande dose di entusiasmo, e soprattutto di una cartina. Ebbene si, essendo un territorio così vasto, è indispensabile fare una selezione preventiva cerchiando di rosso le mete da non perdere assolutamente e che più rispecchiano il vostro ideale di vacanza.

Prima fra tutte c’è sicuramente la signora: New York. Se anche voi non volete rinunciare all’ebrezza di svegliarvi nella città che non dorme mai, come diceva il grande Frank Sinatra, dovete assolutamente includere New York nel vostro programma di viaggio. Ci penserà la regina indiscussa dell’East Coast a riempirvi gli occhi di meraviglie con le sue strade trafficate, i ristoranti e i pub diventati celebri per i film e le serie tv più famose, i musei, Central Park, i musical di Broadway, lo shopping sfrenato, e tante, tantissime altre sorprese.

Proprio a nord della Grande Mela si estende il New England, territorio che comprende i 6 stati del Connecticut, New Hampshire, Rhode Island, Maine, Massachussetts e Vermont. Si tratta di una zona dai panorami mozzafiato, a partire dalla costa del Maine, le meraviglie naturali e le piccole città caratteristiche, senza dimenticare le prelibatezze tipiche come le aragoste. È una meta bellissima da visitare in estate, ma raggiunge il culmine del suo fascino in autunno, durante il foliage.

La California è certamente la meta più amata dai turisti, ideale per un viaggio on the road. Se il vostro obiettivo è quello di vivere una vacanza all’insegna del divertimento come le star di Hollywood, non potete rinunciare alla regina della West Coast.

L’America è anche casa di parchi nazionali unici, con spazi immensi e incontaminati che nascondono bellezze naturali da togliere il fiato. La zona perfetta è quella del South West: partendo da Las Vegas potrete partire per il vostro viaggio fra Nevada, Utah, New Mexico, Colorado e Arizona. Perfetto per gli amanti dell’on the road e della natura.

Per una vacanza all’insegna del relax in spiaggia in una destinazione paradisiaca, non possono mancare le isole Hawaii; si prestano alla visita in ogni mese dell’anno grazie al clima mite che ci si trova. In alternativa, la Florida e soprattutto la costa che si affaccia sul Golfo del Messico, è l’ideale per chi desidera accostare un tuffo in mare a sfavillanti giornate all’insegna della movida e dello shopping.

Ora non vi resta altro che chiudere le valigie e imbarcarvi, pronti ad esplorare le meraviglie del Nuovo Mondo.

Avatar
Antonio Pinza

Quando avevo 3 anni volevo fare l’astronauta, oggi ho le idee molto meno chiare, ma d’altronde chi ha detto che bisogna avere un piano preciso? Nella vita ho “fatto” svariati lavori, praticato sport, viaggiato, letto e mangiato di tutto. Mentre continuo a perdermi nei meandri della mia esistenza scrivo su Vanilla Magazine.