Categoria: Storia Medievale

  • La storia della Prima Crociata

    La storia della Prima Crociata

    Le crociate sono famose come la grande macchia della chiesa di Roma, un periodo di guerre di conquista e di sfida agli infedeli che non ha avuto precedenti né eventi successivi che le abbiano eguagliate. Ma dove originano e perché si arriva a indire la prima crociata? L’anno Mille, secondo antiche profezie, doveva segnare la…

  • Marguerite de Thibouville e l’ultimo “Duello di Dio”

    Marguerite de Thibouville e l’ultimo “Duello di Dio”

    Marguerite de Thibouville era una nobile donna francese dalla beltà angelica, colta e dotata di grande intelligenza. Nel 1380 suo padre, un nobile normanno che si era più volte schierato contro il re di Francia Carlo VI, detto Il Folle, la propose come sposa al rozzo cavaliere Jean de Carrouges al solo scopo di ristabilire…

  • Droctulfo: il Longobardo innamorato di Ravenna che si fece Bizantino

    Nel cuore ariano di Ravenna c’è questo muro di mattoni, certo molto antico, chiamato Muro di Droctulfo. Affissa c’è una didascalia dove si può leggere che era un muro dell’episcopio risalente al VI secolo, anche se ampiamente rimaneggiato nel corso del tempo. L’edificio era parte del complesso religioso ariano, con cattedrale e battistero, fatto costruire…

  • Il “Macello” della Quarta Crociata

    Il “Macello” della Quarta Crociata

    Le crociate sono un capitolo della storia religiosa occidentale controverso, fonte di dibattito da secoli, praticamente da quando furono invocate per la prima volta da Urbano II, nel lontano 1095 a Clermont, in Francia. Fra le tante crociate, in tutto saranno nove (anche se alcuni le considerano solo otto) ce n’è una in particolare che…

  • Le Iscrizioni sulla Corteccia di Betulla: testimonianze eccezionali dal medioevo Russo

    Le Iscrizioni sulla Corteccia di Betulla: testimonianze eccezionali dal medioevo Russo

    Le prime берестяные грамоты (berestjanye gramoty – iscrizioni su corteccia di betulla) sono state scoperte per caso negli anni cinquanta in Russia. Risalenti a un arco di tempo che va dall’XI al XV secolo, sono una preziosissima testimonianza di come si vivesse quotidianamente in quella regione nel periodo medievale. In particolare una serie di gramoty…

  • Eloisa e Abelardo: il Dramma di un’impossibile Amore Medievale

    Eloisa e Abelardo: il Dramma di un’impossibile Amore Medievale

    Se Augusto, sovrano di tutto il mondo, mi stimasse degna dell’onore del matrimonio, e mi offrisse il mondo intero da governare in perpetuo, a me più caro sarebbe essere chiamata tua prostituta che sua imperatrice (Eloisa, Lettera ad Abelardo) Paolo e Francesca, Tristano e Isotta, Ginevra e Lancillotto. Il medioevo è stato vivaio di struggenti storie…

  • Sancho I di León “el Gordo”: il Re più Grasso della storia

    Sancho I di León “el Gordo”: il Re più Grasso della storia

    La storia ci tramanda molte vicende particolari di sovrani. Possiamo vedere come uomini insigniti del loro diritto divino a regnare andassero incontro ad esistenze terribili, con tutte le debolezze e i vizi del caso. Gola compresa. In precedenza abbiamo parlato di Guglielmo il Conquistatore, ma possiamo citare altri esempi, quali Enrico VIII o Cosimo III,…

  • Il Parto nel Medioevo: una questione complessa

    Il Parto nel Medioevo: una questione complessa

    Il Medioevo viene, a livello popolare, tramandato come un periodo buio, soppresso dall’ignoranza e dal predominio di credenze religiose imposte dalla chiesa come dogmi. Una di quelle più diffuse, e che si pensa sia stata tramandata fino al XVIII secolo e poi sradicata dall’Illuminismo, è quella che vede i bambini trattati come degli adulti in…

  • Robert Bruce: Cuore Impavido di Scozia

    Robert Bruce: Cuore Impavido di Scozia

    La lunga storia dei conflitti ango-scozzesi ha inizio nel lontano 1066, quando i normanni partono dal nord della Francia, attraversano la Manica e conquistano Inghilterra, Scozia, Galles e Irlanda. Quasi tre secoli dopo, nei primi anni del Trecento, le isole britanniche sono più divise che mai. Il monarca anglo-normanno Edoardo I Plantageneto è in guerra…

  • Bonifacio VIII: la drammatica Morte del Papa più Controverso

    Bonifacio VIII: la drammatica Morte del Papa più Controverso

    Anno Domini 1303 – Siamo in pieno Medioevo, ancora lontani dall’epoca Rinascimentale. Un piccolo esercito con le insegne del re di Francia sta marciando verso Anagni. In testa ai soldati ci sono Guglielmo di Nogaret e Sciarra Colonna, che arrivano in città ed entrano senza colpo ferire. La borghesia locale ha deciso di tradire papa…

  • Pietro IV Candiano: il Doge trucidato con il figlioletto a Venezia

    Pietro IV Candiano: il Doge trucidato con il figlioletto a Venezia

    La Repubblica di Venezia, tanto celebre per il modo imparziale con il quale amministrava la propria giustizia, ha conosciuto alcuni casi peculiari in cui l’aggettivo superlativo “Serenissima” non si è rivelato del tutto appropriato. Questo è certamente il caso di Pietro IV Candiano, Doge della Repubblica dal 959 al 976, che fu tremendamente ucciso con…

  • Chi erano i Vassalli nel Medioevo?

    Chi erano i Vassalli nel Medioevo?

    “E là [a Compiègne] venne Tassilo, duca dei Bavari, con le mani si commendò in vassallaggio [al re], giurò… ponendo le mani sulle reliquie dei santi, e promise fedeltà al re Pipino e ai suoi suddetti figli, Carlo e Carlomanno” E’ il 757 d.C. Tassilone III, secondo gli Annales Regni Francorum, diventa vassallo di suo…

  • Le terrificanti esecuzioni dei Nobili della Congiura di Capaccio

    Le terrificanti esecuzioni dei Nobili della Congiura di Capaccio

    Nell’aprile del 1246, i nobili arroccati nel castello di Capaccio videro comparire all’orizzonte un esercito con le insigne e i drappi imperiali. Federico II di Svevia li aveva mandati lì per catturare tutti coloro che avevano complottato contro di lui L’assedio durò fino a luglio, quando i congiurati si arresero e il sovrano fece ben…

  • Giovanni XII: la Lussuria e i Complotti del Papa-Princeps

    Giovanni XII: la Lussuria e i Complotti del Papa-Princeps

    Papa Giovanni XII, al secolo Ottaviano dei Conti di Tuscolo, morì a Roma il 14 maggio del 964. In meno di un decennio di pontificato era riuscito a guadagnarsi una fama degna dei peggiori antieroi della storia. Si diceva che lo avesse ucciso un ictus mandato da Dio per punirlo, che fosse morto durante un…

  • Le Mutilazioni politiche nell’Impero Bizantino

    Le Mutilazioni politiche nell’Impero Bizantino

    In epoca antica, gli avversari politici sconfitti facevano sempre una brutta fine. Era il caso degli imperatori romani, ma anche degli avversari degli spartani, degli ateniesi, dei persiani e via discorrendo… Gli esempi sono innumerevoli. Le punizioni erano diverse, ma ce n’è una in particolare, ovvero la morte, sì, ma dopo il giro “in trionfo”…

  • Baldovino IV: il Re Lebbroso di Gerusalemme

    Baldovino IV: il Re Lebbroso di Gerusalemme

    Montgisard, anno di grazia 1177, 25 novembre. Da una parte c’è lui, Ṣalāḥ al-Dīn Yūsuf ibn Ayyūb, famoso come il “Saladino”, sultano d’Egitto, Siria, Yemen e Hijaz, onorato del titolo di “sovrano vittorioso”, condottiero come pochi se ne sono visti nella storia, che all’epoca dei fatti ha quarant’anni. Dall’altra c’è Baldovino IV, Re di Gerusalemme,…

  • Ebrei “Avvelenatori di Pozzi”: l’Antisemitismo durante la Peste Nera

    Ebrei “Avvelenatori di Pozzi”: l’Antisemitismo durante la Peste Nera

    50.000 morti, ebreo più, ebreo meno. No, non è la statistica dei rastrellamenti nazisti in un intero stato nazionale durante le persecuzioni del 1942/45, ma la cifra (inevitabilmente approssimativa), che racconta i pogrom medievali durante la diffusione della Grande Peste del 1348. Si parte dalla Francia. Tolone, 13 Aprile 1348, 40 Ebrei ammazzati. Seguono Forcalquier…

  • La straordinaria cura per l’igiene personale degli Uomini Medievali

    La straordinaria cura per l’igiene personale degli Uomini Medievali

    È credenza comune pensare che le persone vissute in epoca Medievale non si lavassero regolarmente, oppure che non si lavassero proprio del tutto, immersi in liquami sporchi e odori nauseabondi. Nonostante il livello d’igiene non fosse paragonabile a quello odierno per la differente tecnologia idrica disponibile in casa, la pulizia del corpo era usanza comune…

  • 1312: la fine dei Cavalieri Templari

    1312: la fine dei Cavalieri Templari

    L’11 marzo del 1314 la città di Parigi era in fermento, e sull’isola dei giudei tutto era pronto per l’esecuzione di due dignitari dell’Ordine dei Templari. Il primo a salire sulla pira fu il gran maestro Jacques de Molay. Mentre il boia si avvicinava per eseguire la sentenza, l’uomo raccolse le ultime forze e pronunciò…

  • La furia di Vlad III “l’Impalatore” contro gli Ottomani

    La furia di Vlad III “l’Impalatore” contro gli Ottomani

    Chissà cosa passava per la testa a Vlad e al fratello Radu nelle ore in cui infuriava la battaglia di Varna, il 10 Novembre del 1444. Loro non erano presenti sul campo di battaglia, ma furono in (minima) parte influenti nel deciderne gli esiti. Vlad aveva appena 13 anni all’epoca, non era ancora un guerriero…

  • La leggendaria cavalcata di Lady Godiva

    La leggendaria cavalcata di Lady Godiva

    Partiamo dal nome. In italiano “Godiva” evoca qualcuno che induce a lasciarsi andare al piacere carnale, ma in realtà la nobile di cui parliamo nulla ha a che vedere con questa immagine. In inglese si scriveva “Godgifu o Godgyfu”, componendo le parole God e Gift, Dio e Dono, e quindi “dono divino”. La storia di…

  • La visione infernale di Wetti: il monaco che ispirò Dante per Inferno e Paradiso

    La visione infernale di Wetti: il monaco che ispirò Dante per Inferno e Paradiso

    Abbazia di San Gallo, IX secolo dopo Cristo. L’abate del monastero è un tale di nome Walhafrid Strabo. Oltre ad essere un religioso, Walhafrid è anche un poeta. Sta infatti lavorando per mettere in versi, rigorosamente latini, un fosco e inquietante racconto che gli è giunto dalla Germania. A fissarlo per primo sulla pergamena era…

  • Uc de Saint-Circ e la leggenda del cuore mangiato dalla Moglie Adultera

    Uc de Saint-Circ e la leggenda del cuore mangiato dalla Moglie Adultera

    Ci troviamo nella Marca Trevigiana, nella prima metà del XIII secolo. Alla corte di Alberico da Romano soggiorna un enigmatico e influente personaggio, proveniente dal sud della Francia. Il suo nome è Uc de Saint-Circ. Si tratta di una figura decisiva per la ricezione e la diffusione della poesia provenzale al di fuori dell’area linguistica…

  • Sesso, Passioni e Punizioni in Epoca Medievale

    Sesso, Passioni e Punizioni in Epoca Medievale

    Medioevo e sessualità, intesa come atto di piacere carnale, non viaggiano in parallelo… O, almeno, non nell’immaginario comune. Si è soliti pensare che fu la rivoluzione sessuale del ’68 a liberare il sesso dai tabù e se questo è in parte vero, prima dell’età moderna e contemporanea c’era il Medioevo. Quando si parla della sfera…