Categoria: Arte e Design

  • Giardino d’inverno: come realizzarlo e arredarlo

    Giardino d’inverno: come realizzarlo e arredarlo

    Il giardino d’inverno, noto anche come wintergarden, è un’opportunità preziosa per tutti coloro che desiderano espandere i propri spazi esterni, regalandosi inoltre un boost in termini di eleganza. Nei fatti, il giardino d’inverno può essere visto come una sorta di serra 2.0, molto più evoluta e versatile rispetto ad una comune serra, per via dell’esposizione…

  • Ritratto di fanciullo con disegno: un dipinto unico nella storia del Rinascimento Italiano

    Ritratto di fanciullo con disegno: un dipinto unico nella storia del Rinascimento Italiano

    Un dipinto unico nella storia della pittura italiana cinquecentesca. Un pittore fra i tanti importanti artisti italiani Rinascimentali caduti ingiustamente nell’oblio e che finalmente uno studio moderno più approfondito sta riportando alla luce. Giovan Francesco Caroto nacque a Verona nel 1480 circa, da una famiglia originaria di Caravaggio nella provincia di Bergamo. Giorgio Vasari ci…

  • Eugenia Martinez Vallejo: la “Monstrua” di Spagna

    Eugenia Martinez Vallejo: la “Monstrua” di Spagna

    La piccola Eugenia Martínez Vallejo nasce sotto i migliori auspici: in un non precisato giorno domenicale del 1674, come sempre Josè Martinez e Antonia de la Bodega, che è in attesa di un figlio, assistono alla messa nella chiesa del piccolo paese dove vivono, Barcena de Pienza. Durante la funzione, alla signora Antonia si rompono…

  • Pauline Boty: l’unica artista donna della Pop-Art inglese oggi dimenticata

    Pauline Boty: l’unica artista donna della Pop-Art inglese oggi dimenticata

    Essere artisti, artisti veri, è sempre stato difficile. Per quell’uno su mille che ce la fa, a essere ottimisti, ce ne sono altri 999 destinati, nel migliore dei casi, a una vita grigia con un piccolo seguito di parenti e amici, e il resto dell’umanità che li ignora del tutto o li considera dei dilettanti…

  • Salvador Dalì nella pubblicità di Cioccolata più Surreale di tutti i Tempi

    Salvador Dalí fu il famoso, eccentrico e sregolato leader del movimento artistico surrealista, probabilmente icona stessa del surrealismo. Dalí fu un grande precursore in quasi tutti i campi in cui si cimentò, usando la propria fama come artista per sfruttare i canali di comunicazione al tempo disponibili, dai libri di cucina con la musa Gala, ai…

  • Le 3 Opere Maledette (e tragicamente perdute) di Gustav Klimt

    Le 3 Opere Maledette (e tragicamente perdute) di Gustav Klimt

    Nel 1894 il pittore viennese Gustav Klimt venne incaricato, dal Ministero dell’istruzione austriaco, di realizzare tre di una serie di quattro pannelli, i quali avrebbero decorato il soffitto dell’Aula Magna dell’Università di Vienna. Questi avrebbero dovuto raffigurare una serie di allegorie: il tema stabilito fu quello della “Vittoria della luce sulle tenebre”, e le tele…

  • St+ART trasforma Grigi Edifici Indiani in Splendide Opere d’Arte

    La Fondazione St+Art India è un’associazione senza scopo di lucro che ha sede a Nuova Delhi, in India, ed ha come obiettivo la diffusione dell’arte nelle strade. In metropoli come Delhi, Mumbai, Hyderabad e Bangalore, grazie al lavoro svolto dall’organizzazione, c’è stato un recupero importante di spazi pubblici, e una contemporanea trasformazione del tessuto urbano.…

  • La “Sabionari”: l’Unica Chitarra suonabile al Mondo di Antonio Stradivari

    La “Sabionari”: l’Unica Chitarra suonabile al Mondo di Antonio Stradivari

    Antonio Stradivari è probabilmente il liutaio più famoso della storia. Nato nel 1644 e morto nel 1737, a Cremona, durante la sua vita produsse una serie di strumenti che oggi sono considerati, insieme ai Guarneri, la perfezione degli strumenti classici a corda. Durante la sua lunga vita Stradivari realizzò circa 1.100 strumenti, di cui oggi…

  • Il Ratto di Proserpina: Bernini interpreta la Morte e la Rinascita delle Stagioni

    Il Ratto di Proserpina: Bernini interpreta la Morte e la Rinascita delle Stagioni

    Il Ratto di Proserpina è una delle opere più famose esposte all’interno del noto museo romano di Galleria Borghese. Già di proprietà della Famiglia Borghese nel 1580, poi ingrandita dallo stesso Scipione Borghese, è uno dei parchi pubblici più famosi della capitale con 80 ettari di terra, diversi giardini e spazi aperti al suo interno.…

  • La Natività con i santi Lorenzo e Francesco d’Assisi: storia del Caravaggio scomparso

    La Natività con i santi Lorenzo e Francesco d’Assisi: storia del Caravaggio scomparso

    Certamente non in molti erano a conoscenza di quel quadro, incastonato sull’altare maggiore dell’Oratorio di San Lorenzo, alla Kalsa di Palermo, quartiere centrale della città siciliana, un mandamento ad altissima densità mafiosa in quegli anni. E probabilmente anche in pochissimi conoscevano la biografia dell’autore dell’opera, Michelangelo Merisi, il Caravaggio (1571-1610), e il valore della tela…

  • Salvator Mundi: i risultati delle indagini scientifiche sul ritratto di Lecco

    Salvator Mundi: i risultati delle indagini scientifiche sul ritratto di Lecco

    Da diversi mesi ormai si parla di una delle opere più famose attribuite al genio di Leonardo, il Salvator Mundi, venduto all’asta lo scorso anno per 450 milioni di dollari che secondo diversi esperti non sarebbe però opera del Genio di Vinci. Di contro, è stata recentemente pubblicata la notizia dell’esistenza di un disegno a…

  • Gli splendidi Coltelli Rinascimentali incisi con Spartiti Musicali

    Gli splendidi Coltelli Rinascimentali incisi con Spartiti Musicali

    Se ci fossimo seduti ad un tavolo nobile di uno degli stati italiani del rinascimento, magari al Granducato di Toscana o nella Repubblica di Venezia, non sarebbe stato inusuale osservare i coltelli musicali, posate con incisi sopra spartiti musicali di inni religiosi. Questi splendidi coltelli, capolavori dell’artigianato italiano del XVI secolo, si trovano oggi in…

  • Loïe Fuller: l’epopea della fata della luce della Belle Époque

    Loïe Fuller: l’epopea della fata della luce della Belle Époque

    Marie Louise Fuller nacque nella seconda metà dell’Ottocento in un sobborgo di Chicago, in una famiglia povera. Non aveva una bellezza avvenente, né un fisico scultoreo. Tuttavia aveva ambizione e talento da vendere, nonché idee molto chiare su ciò che voleva fare. Era un’artista e avrebbe calcato i palcoscenici di tutto il mondo, riuscendoci con…

  • Marina Abramović: quando sfidare la morte diventa arte

    Marina Abramović: quando sfidare la morte diventa arte

    È il 1974 e Marina ha ormai superato l’adolescenza, insegna all’accademia di belle arti di Novi Sad e nell’anno precedente aveva presentato la sua prima performance (Rhythm 10) della serie Rhythms. Vive però con la madre, ex partigiana ed eroina di guerra, che la educa fin da piccola con rigide regole dall’impronta militare, ricevendo spesso…

  • Stampa su tela, quadri e dipinti a mano: quali scegliere

    Stampa su tela, quadri e dipinti a mano: quali scegliere

    Molto spesso, le persone non riescono a cogliere le differenze tra un dipinto a mano, una stampa su tela ritoccata a mano oppure una stampa digitale. Ebbene, vi sono una serie di caratteristiche che bisogna valutare per capire il quadro che abbiamo di fronte come è stato creato.  È molto importante scegliere nel dettaglio qual…

  • Moondog: dai Marciapiedi di New York un Genio della Musica del XX Secolo

    Moondog: dai Marciapiedi di New York un Genio della Musica del XX Secolo

    Dalla fine degli anni ’40 e per i successivi trent’anni nelle strade di New York ci si sarebbe facilmente imbattuti in un personaggio bizzarro che con la sua musica incantava passanti e sbigottiva musicisti come Charlie Parker, Janis Joplin e direttori d’orchestra come Artur Rodzinski e Arturo Toscanini. Il suo nome era Louis Thomas Hardin…

  • L’autoritratto di Leonardo è celato dal sorriso della Gioconda?

    L’autoritratto di Leonardo è celato dal sorriso della Gioconda?

    Sono state diverse nei secoli le teorie sulle quali si baserebbe il significato dell’opera più famosa del mondo: La Gioconda. Altrettanto numerosi sono stati gli studi per arrivare a capire chi si celasse dietro al volto di questa incantevole donna che Leonardo iniziò a dipingere agli inizi del 1500. Da tradizione si sa che la…

  • Salvator Mundi: il mistero del volto di Cristo dipinto da Leonardo

    Salvator Mundi: il mistero del volto di Cristo dipinto da Leonardo

    Si comincia a parlare del Salvator Mundi di Leonardo nel 2011, quando alla National Gallery di Londra viene allestita la mostra “Leonardo da Vinci: Painter at the Court of Milan”. In questa occasione viene presentata per la prima volta la tavola 65,6×45,4 cm dipinta a olio e databile attorno al 1500. Sebbene diversi studiosi ritengano…

  • Il Monastero di Studenica: dove gli affreschi hanno i volti sfregiati e gli occhi cavati

    Il Monastero di Studenica: dove gli affreschi hanno i volti sfregiati e gli occhi cavati

    Nella regione della Raška vicino alla città di Ušče, nella Serbia meridionale, sorge il monastero di Studenica, chiamato così per la vicinanza del fiume omonimo, ed è considerato uno dei più grandi e ricchi monasteri ortodossi di tutta la Serbia. La sua costruzione, avvenuta alla fine del XII secolo (1183-1196), è stata voluta da Stefan…

  • Berlino: capitale europea dell’arte?

    Berlino: capitale europea dell’arte?

    Ah, Berlin, Berlin: come non immaginarsi David Bowie camminare tra le sue vie, frequentare i suoi locali sul finire degli anni ’70, quando il freddo era freddo davvero, inclusa la guerra, che invadeva la città divisa dal muro. Berlino è sempre stata un coacervo di arti, artisti, commistioni: l’aria di controcultura che vi si respira…

  • Elisabeth Vigeé le Brun: l’ultima pittrice dell’Ancien Régime

    Elisabeth Vigeé le Brun: l’ultima pittrice dell’Ancien Régime

    Elisabeth Vigeé le Brun nacque a Parigi nel 1755; suo padre, Louis Vigeé, era un pastellista di modesta fama, ma riconobbe subito nella figlia un grande talento, tanto da decidere di insegnarle i rudimenti dell’arte del disegno. Louis Vigeé morì nel 1767 ed Elisabeth decise di dedicarsi unicamente alla pittura. Il suo talento venne subito…

  • L’affermarsi del Teatro popolare fra Otto e Novecento

    L’affermarsi del Teatro popolare fra Otto e Novecento

    Tra il 1700 e i primi dell’1800 il teatro è appannaggio della sola classe dirigente rappresentata prima solo dai nobili poi anche dai borghesi, i quali dispongono di una certa levatura culturale e dei mezzi economici per acquistare i palchi. Il teatro sette/ottocentesco è quindi una struttura elitaria, inaccessibile per la gran massa della popolazione…

  • Il Presepe Napoletano: un connubio tra Storia, Arte e Tradizione

    Il Presepe Napoletano: un connubio tra Storia, Arte e Tradizione

    Ogni anno durante le festività natalizie si formano due gruppi di persone: chi preferisce il presepe e chi invece l’albero di Natale. Nella cultura napoletana questo conflitto muore ancor prima di nascere: anche a Napoli si addobbano alberi natalizi, ma è il presepe il vero protagonista della festa della natività di Gesù. Le ragioni sono…

  • L’Angelo del Dolore: la Scultura Funebre più Famosa si trova al Cimitero Acattolico di Roma

    L’Angelo del Dolore: la Scultura Funebre più Famosa si trova al Cimitero Acattolico di Roma

    William Wetmore Story fu un giurista, scrittore e scultore statunitense che visse a lungo in Italia, sua amata terra adottiva. Nacque nel 1813 a Salem, nel Massachusetts, circa un secolo dopo il terribile processo alle streghe che consegnò alla storia un’altrimenti anonima cittadina americana. Nel 1850 si stabilì nella città eterna, dove a Palazzo Barberini,…