Categoria: Arte e Design

  • Elizabeth Siddal: musa e artista anticonformista

    Elizabeth Siddal: musa e artista anticonformista

    La Confraternita dei Preraffaelliti – Elizabeth Siddal: musa e artista anticonformista Il diciannovesimo secolo è caratterizzato da un gran fermento culturale che influenza ogni aspetto della collettività. Il tanto auspicato “progresso” cambia la vita, il lavoro e le interazioni sociali. Londra, centro nevralgico della nuova supremazia capitalista, si perde in un intrico di strade sovrappopolate…

  • Il capitello della Morte e dell’Amore a Venezia

    Il capitello della Morte e dell’Amore a Venezia

    Uno dei capitelli di Palazzo Ducale, a Venezia, racconta una storia unica nel proprio genere, una storia di vita e di morte. Risale a un periodo compreso fra il 1340 e il 1355, e mostra 8 scene che potevano essere di vita quotidiane per la gente dell’epoca. Nella prima scena c’è un ragazzo che fa…

  • Il “Salon des Refusés” – l’opera che scandalizzò Parigi 

    Il “Salon des Refusés” – l’opera che scandalizzò Parigi 

    Durante il corso del 1800 Parigi diventa il centro d’Europa e la capitale vive il pieno fermento culturale che anima la società. In questo contesto affiorano modernità ed ingegno e l’arte in ogni sua variante trova libera espressione. Ogni due anni la capitale ospita il “Salon”, ossia la mostra di nuove opere d’arte, tra pittura…

  • Finestre di Notte: la pittura dall’occhio indiscreto fra Hitchcock e voyeurismo

    Finestre di Notte: la pittura dall’occhio indiscreto fra Hitchcock e voyeurismo

    Quando James Stewart si affacciava da quella finestra che dava sul cortile, in realtà, sembrava che il suo sguardo cadesse su un’opera come Night Windows (Finestre di Notte), del 1929, in cui mezza sagoma di una fanciulla girata di schiena fa capolino da una grande vetrata di un ordinato e ordinario appartamento americano. E come…

  • Carcasse de boeuf: trafugare carcasse per farci opere d’arte

    Carcasse de boeuf: trafugare carcasse per farci opere d’arte

    La carne da macello non è soltanto l’alleata fedele di chi lavora negli scannatoi ma è anche la musa ispiratrice di numerosi artisti figurativi che scelgono, spesso e volentieri, di porla al centro di grandi opere d’arte. Questo perché, oltre a simboleggiare parte della nostra memoria primitiva, è capace di offrire spunti di riflessione veramente…

  • Egon Schiele: Eros e psiche dell’animo umano 

    Egon Schiele: Eros e psiche dell’animo umano 

    Il grande influsso innovativo che percorre la più recente storia europea attraversa anche Vienna, che all’alba del 900 è il cuore pulsante dell’impero Asburgico, simbolo del tanto auspicato progresso. I nuovi edifici, costruiti per volontà di Francesco Giuseppe nel corso dell’ottocento, ridefiniscono l’architettura della città che accoglie la nuova classe proletaria nelle periferie mentre la…

  • Hitler contro le Avanguardie: la mostra d’Arte degenerata

    Hitler contro le Avanguardie: la mostra d’Arte degenerata

    La storia dell’uomo è scandita da guerre combattute e paci stipulate, nascite e declini di regni e imperi; vicende con un inizio e una fine. In questo susseguirsi di eventi, l’arte è quell’elemento che ha attraversato i secoli, una costante che si è evoluta insieme a noi. Essa è la prova dello scorrere del tempo,…

  • La Grande Onda e il “mondo fluttuante” di Katsushika Hokusai

    La Grande Onda e il “mondo fluttuante” di Katsushika Hokusai

    Nel 1830 Katsushika Hokusai ha quasi settant’anni. É ancora considerato un grande artista, un personaggio eccentrico e geniale che, in più di mezzo secolo, ha letteralmente fatto scuola tra gli illustratori e i disegnatori suoi contemporanei. Ma ne viene da un biennio profondamente desolante, e non solo a causa degli acciacchi della vecchiaia. Fino a…

  • Edoardo Chiossone: l’italiano che disegnò le banconote giapponesi

    Edoardo Chiossone: l’italiano che disegnò le banconote giapponesi

    E se vi dicessi che le prime banconote giapponesi sono state disegnate da un italiano, ci credereste? Se la risposta è no, invece dovreste credermi, perché quella che vi sto per raccontare è la storia di Edoardo Chiossone, l’uomo che disegnò la prima banconota giapponese. Nacque nel 1833 ad Arenzano in provincia di Genova, inseguendo…

  • Simonetta Vespucci e Giuliano de Medici: Amore e Arte nella Firenze Rinascimentale 

    Simonetta Vespucci e Giuliano de Medici: Amore e Arte nella Firenze Rinascimentale 

    Brillante alla luce del sole, chiara sotto i raggi della luna: Firenze splende agli occhi di chi la guarda. Patria di scienziati, artisti e letterati, centro di progresso economico e politico, tra il tredicesimo e il quattordicesimo secolo diviene caposaldo del “nuovo orientamento” che investe successivamente l’intera Europa: il Rinascimento. Città forgiata da menti acute, costruita…

  • “Trovata una sega!”: alla ricerca delle (false) teste di Modigliani

    “Trovata una sega!”: alla ricerca delle (false) teste di Modigliani

    “Ho trovato una nave che salpava ed ho chiesto dove andava: nel porto delle illusioni, mi disse quel capitano. Terra terra, forse cerco una chimera. Questa sera, eterna sera“. Livorno, di Pietro Ciampi (1971) Io adoro Livorno. Nutro nei suoi confronti un affetto profondissimo sin dai tempi dell’università perché, proprio in quegli anni, ho avuto…

  • “Amici, sto andando al Louvre. Serve qualcosa?” Quella volta che a Picasso vennero messe le manette

    “Amici, sto andando al Louvre. Serve qualcosa?” Quella volta che a Picasso vennero messe le manette

    Ormai non è un più un segreto: Pablo Picasso era antipatico. Una personalità complessa che, oggi è noto, causava a chiunque lo circondasse – soprattutto donne – numerose sofferenze. Una personalità egocentrica e narcisista che l’ha portato ad essere uno dei più grandi innovatori della storia dell’arte moderna, ma lo ha reso un uomo anche…

  • Il Corallo Rosso: una specialità italiana

    Il Corallo Rosso: una specialità italiana

    Il mondo del corallo è straordinariamente eterogeneo, e sono molte le famiglie di coralli presenti al mondo. Per la gioielleria se ne contano essenzialmente due:  il corallo italiano il corallo giapponese: oggi, per “onor di patria”, vi parlerò del corallo rosso italiano, il “Corallium Rubrum” Il Corallo Rosso Italiano Il corallo rosso italiano è uno…

  • Uova Fabergé: la storia degli inestimabili gioielli realizzati per gli Zar Russi

    Uova Fabergé: la storia degli inestimabili gioielli realizzati per gli Zar Russi

    È il 1885 e si avvicina la Pasqua alla corte imperiale russa, dove la zarina Maria Fëdorovna (nata come Dagmar di Danimarca) sente molto la nostalgia di casa. Lo Zar Alessandro III suo marito, resosi conto della tristezza della moglie, decide di tirarle su il morale regalandole un preziosissimo gioiello. Per farlo si rivolge a…

  • I Segreti della Dama con l’Ermellino di Leonardo da Vinci

    I Segreti della Dama con l’Ermellino di Leonardo da Vinci

    “Riverisco, dame e cavalieri, che da ogni parte del mondo venite, ormai da secoli, ad ammirarmi!” Così sembra dire, con aria vezzosamente modesta, la Dama con l’ermellino, la cui bellezza e grazia sono state esaltate dall’arte di Leonardo da Vinci quando, tra il 1482 e il 1499, fu chiamato a Milano da Ludovico il Moro,…

  • “Sverd i fjell”: 3 Gigantesche Spade nella Roccia per 3 Guerrieri Vichinghi

    “Sverd i fjell”: 3 Gigantesche Spade nella Roccia per 3 Guerrieri Vichinghi

    Sverd i fjell (Spade nella Roccia) è un monumento commemorativo situato ad Hafrsfjord Madla, un quartiere della città di Stavanger nella contea di Rogaland, in Norvegia. Le tre spade sono costruite in stile Vichingo, sono alte 10 metri circa l’una e ricordano la storica battaglia di Hafrsfjord che si svolse nell’872, quando il Re Harald Bellachioma, antico predecessore Vichingo…

  • Rocco Art: la nuova collezione di Rocco Lancia, itinerante e originale. Quando l’arte prova a essere ovunque

    Rocco Art: la nuova collezione di Rocco Lancia, itinerante e originale. Quando l’arte prova a essere ovunque

    È una primavera ricca di ripartenze ed eventi che dopo due anni di stop hanno tutte le intenzioni e l’urgenza di ricominciare. Non è da meno il mondo dell’arte che dai grandi eventi fino alle mostre locali sta cercando di tornare a emergere in modo crescente. Tante le iniziative in tutta Italia e tante le…

  • Il furto artistico degli “Orfanelli dagli Occhi Grandi”

    Il furto artistico degli “Orfanelli dagli Occhi Grandi”

    La società statunitense di fine anni ’50 e inizio anni ’60 era follemente innamorata della Pop art, di quel movimento artistico che aveva infranto gli schemi del passato per rivolgersi alle masse e non più al singolo individuo. Fra lattine di zuppa, vari oggetti di uso comune e un istrionico Andy Warhol, c’era anche un…

  • La Brutale Propaganda anti-Religiosa Sovietica (1922-1941)

    La Brutale Propaganda anti-Religiosa Sovietica (1922-1941)

    Sono immagini molto forti, una satira a cui noi uomini moderni non siamo più abituati. I manifesti di questa galleria furono pubblicati nella rivista antireligiosa sovietica, Bezbozhnik (“I senza-Dio”) dal 1922 al 1941. Lo scopo principale della rivista era contrastare qualsiasi credo religioso, secondo gli editori disattento alle esigenze della classe operaia. La rivista venne…

  • Rosalba Carriera e i suoi Pastelli del ‘700

    Rosalba Carriera e i suoi Pastelli del ‘700

    Nonostante il famoso proverbio veneziano che elenca le qualità della donna in “Che a piasa, che a tasa e che a staga in casa” (Che piaccia, che taccia e che stia a casa) le donne veneziane della Serenissima avevano più diritti e libertà degli standard delle altre nazioni dell’epoca. A Venezia già nel 1600 era…

  • Jeanne Hebuterne: pittrice all’Ombra di Amedeo Modigliani

    Jeanne Hebuterne: pittrice all’Ombra di Amedeo Modigliani

    Nel corso della storia dell’arte le artiste hanno sempre sofferto il confronto con i colleghi maschi, poche di loro hanno raggiunto la stessa fama nei secoli, spesso rimaste in una posizione di secondo piano. Jeanne Hebuterne è stata annullata dalla fama e dal carattere di Amedeo Modigliani e soprattutto dal suo amore per lui, tanto…

  • Sarah Biffen: la miniaturista Vittoriana senza Braccia

    Sarah Biffen: la miniaturista Vittoriana senza Braccia

    Sarah Biffen fu una donna che nacque alla fine dell”800 e visse l’alba della lunghissima epoca vittoriana. Sarah era nata “senza braccia e con un abbozzo di gambe”, come fu scritto all’epoca, eppure divenne una famosa miniaturista grazie alla sua volontà di ferro. Prima di parlare di Sarah, però, è bene dare qualche notizia sulla…

  • Al Museo dell’Orangerie di Parigi i quadri di Claude Monet

    Al Museo dell’Orangerie di Parigi i quadri di Claude Monet

    È il “Museo dell’Orangerie” di Parigi ad ospitare il ciclo denominato “Le ninfee di Monet”: una serie di oltre 250 dipinti firmati dal celebre pittore francese. Il ciclo prende il via nel 1890, anno del trasferimento dell’artista a Giverny, proseguendo fino alla sua morte, avvenuta nel 1926. Il pittore decise di regalare le opere allo…

  • Giardino d’inverno: come realizzarlo e arredarlo

    Giardino d’inverno: come realizzarlo e arredarlo

    Il giardino d’inverno, noto anche come wintergarden, è un’opportunità preziosa per tutti coloro che desiderano espandere i propri spazi esterni, regalandosi inoltre un boost in termini di eleganza. Nei fatti, il giardino d’inverno può essere visto come una sorta di serra 2.0, molto più evoluta e versatile rispetto ad una comune serra, per via dell’esposizione…