Autore: Roberta Zuccarello

  • Eva Mozes Kor: la bambina che perdonò i nazisti

    Eva Mozes Kor: la bambina che perdonò i nazisti

    Maggio 1944: ad Auschwitz arriva un treno carico di ebrei direttamente dall’Ungheria. I prigionieri vengono fatti scendere e viene fatta una prima selezione tra chi può lavorare e chi finisce subito nelle camere a gas. Le SS girano tra i prigionieri urlando “Zwillinge” (gemelli). Una SS si avvicina a una donna che tiene strette a…

  • Il Morbo di K: la malattia (inventata) che salvò moltissimi Ebrei Romani

    Il Morbo di K: la malattia (inventata) che salvò moltissimi Ebrei Romani

    Con il Covid stiamo vivendo la paura di convivere con una malattia nuova e in continuo divenire, e gli unici che possono fornirci le informazioni necessarie per combatterla sul fronte sanitario sono i medici. Ma davvero i medici ci dicono sempre tutto sulle malattie? No, non parliamo di no-vax. Durante il secondo conflitto mondiale a…

  • La pena di Morte per Omosessualità: il Buggery Act e i Diritti LGBT in Inghilterra

    La pena di Morte per Omosessualità: il Buggery Act e i Diritti LGBT in Inghilterra

    1° luglio 1972: il primo Gay Pride sfila per le strade di Londra, pochi anni dopo i primi Gay Pride americani. Per la prima volta gli omosessuali britannici possono dichiarare a gran voce il proprio orientamento sessuale. Come mai i primi a sfilare furono omosessuali di paesi anglofoni? Per capirlo bisogna andare un po’ indietro…

  • La protesta della Rosenstraße: le donne che sfidarono il Terzo Reich

    La protesta della Rosenstraße: le donne che sfidarono il Terzo Reich

    Alexander-Platz è uno dei posti più visitati dai turisti a Berlino. Tutto intorno, tra i grandi viali, si intersecano mille viuzze, tra cui una, spesso non vista o anche ignorata, ha un nome evocativo e romantico: Rosenstraße, la strada delle rose in italiano. Eppure questa stradina fu teatro di uno degli eventi più rivoluzionari del…

  • Le origini indoeuropee riscoperte da Marija Gimbutas

    Le origini indoeuropee riscoperte da Marija Gimbutas

    A scuola impariamo che dopo la scomparsa dei dinosauri e l’evoluzione dell’uomo da australopiteco a homo sapiens arrivò in Europa una popolazione chiamata indoeuropea che la colonizzò e che diede vita a grandi civiltà da cui evolsero i più celebri come Greci e Romani. Ciò che non sappiamo è che questa teoria degli indoeuropei è…

  • Olocausto: la serie TV che ha rivoluzionato il modo di vedere la Shoah

    Olocausto: la serie TV che ha rivoluzionato il modo di vedere la Shoah

    La Shoah è riconosciuto come uno degli eventi peggiori della storia del genere umano, e sicuramente uno dei più raffigurati al cinema e in televisione. Tra documentari, film basati su eventi realmente accaduti e storie di fantasia, ma che potrebbero essere storie realmente accadute c’è l’imbarazzo della scelta. Nell’immaginario comune Schindler’s List, capolavoro di Spielberg…

  • Monsieur Verdoux: Charlie Chaplin e l’omicidio in salsa comica

    Monsieur Verdoux: Charlie Chaplin e l’omicidio in salsa comica

    “Buonasera. Permettete che mi presenti, Henri Verdoux. Defunto, ma onesto impiegato di banca. Per essere esatti, onesto e impiegato fino alla crisi economica del 1930 che mi lasciò improvvisamente disoccupato. Fu allora che cominciai a specializzarmi ella liquidazione di… di distinte signore. Un lavoro, vi assicuro, strettamente commerciale, impiantato per mantenere la famiglia. Mi si…

  • L’incredibile intreccio dello Scandalo Marconi fra Gran Bretagna e Stati Uniti

    L’incredibile intreccio dello Scandalo Marconi fra Gran Bretagna e Stati Uniti

    Il nome “Marconi” viene associato comunemente alla radio e alla telegrafia senza fili, le prime macchine che hanno reso possibile il processo di globalizzazione. Nel Regno Unito, e agli esperti di economia, questo nome rimanda a uno scandalo che ebbe luogo tra il 1911 e il 1913, durante il governo Asquith, di cui vennero indagati…

  • La cruenta Rivolta di Sobibór costrinse le SS a distruggere il campo

    La cruenta Rivolta di Sobibór costrinse le SS a distruggere il campo

    Auschwitz, Treblinka, Dachau: tutti conosciamo questi nomi, che ci portano alla mente delle immagini terribili. Sappiamo anche la differenza tra un campo di sterminio e uno di lavoro e conosciamo l’organizzazione meticolosa che li contraddistingueva. Quello che non tutti sanno, è che esisteva un altro campo di sterminio in Polonia, dove le guardie erano ancora…

  • Sotteranee e tentacolari: le Terme Achilliane di Catania

    Sotteranee e tentacolari: le Terme Achilliane di Catania

    Le terme sono una caratteristica dell’epoca imperiale romana, luogo di incontro, essenziale per l’igiene, fondamentale per la discussione di affari e l’organizzazione di eventi pubblici. Ciò che non ci si immagina, è che girando per Catania Vecchia si cammini sopra un gigantesco complesso termale. Per accedervi, bisogna usare un tunnel con volta a botte che…

  • Ignazio Paternò Castello: Archeologo catanese fu il Principe di Biscari

    Ignazio Paternò Castello: Archeologo catanese fu il Principe di Biscari

    Come è successo per i grandi ducati e comuni del nord dell’Italia, anche Catania ha avuto la propria famiglia potente, che l’ha governata e l’ha resa celebre come “la perla nera” (a causa del colore della pietra lavica) del Mar Jonio. La famiglia dei Paternò Castello può essere facilmente paragonata alla ben più nota famiglia…

  • Il Colosseo “Nero”: la storia dell’Anfiteatro Romano di Catania

    Il Colosseo “Nero”: la storia dell’Anfiteatro Romano di Catania

    Tutti conosciamo il Colosseo e l’Arena di Verona, ma non tutti sanno che uno degli anfiteatri più grandi dell’epoca romana è conservato sotto i palazzi e le chiese barocche della Catania Vecchia. L’anfiteatro romano di Catania spunta, solo in parte, nel pavimento di Piazza Stesicoro, al centro di Catania. Costruito nel II secolo, all’epoca si…

  • L’antichissima bellezza dei mosaici della Villa Romana del Casale

    L’antichissima bellezza dei mosaici della Villa Romana del Casale

    Come vivevano gli antichi Romani? È una domanda che ci siamo posti tutti almeno una volta nella vita, e cui gli archeologi cercano di dare una risposta. Se Pompei ci aiuta a ricostruire la vita sociale di una città romana, la Villa del Casale di Piazza Armerina (EN) ci mostra nei suoi stupefacenti mosaici come…

  • La Leggenda e la storia dell’Antichissimo Castagno dei Cento Cavalli

    La Leggenda e la storia dell’Antichissimo Castagno dei Cento Cavalli

    In Italia, oltre alle grotte, alle scogliere e alle montagne, anche le piante possono essere dei meravigliosi monumenti naturali. Ne è un esempio il Castagno dei Cento Cavalli, che si trova nel parco dell’Etna, sul territorio del comune di Sant’Alfio. Gli scienziati concordano sulla vetustà dell’albero, ma non sull’effettiva età, in ogni caso, non inferiore…

  • I trucchi illegali dei giovani Sovietici per ascoltare i Beatles negli anni ’60 e ’70

    I trucchi illegali dei giovani Sovietici per ascoltare i Beatles negli anni ’60 e ’70

    Tutti sappiamo che gli anni ‘60 del 1900 sono stati caratterizzati dalla guerra fredda per quanto riguarda la politica e dalla cosiddetta British Invasion, i cui leader indiscussi sono i Beatles, per quanto riguarda la musica. Sembrano due mondi diversi tra di loro, ma forse meno di quanto si possa immaginare. Per riuscire a inquadrare…

  • Nicholas Winton: lo “Schindler Britannico” che salvò 669 Bambini dai Rastrellamenti Nazisti

    Nicholas Winton: lo “Schindler Britannico” che salvò 669 Bambini dai Rastrellamenti Nazisti

    Nicholas Winton nasce a Londra il 19° maggio 1909 ad Hampstead, nel Borough di Camden a Londra, da Rudolf Wertheim, un banchiere, e Barbara Wertheim, nata Wertheimer. Entrambi i genitori sono ebrei tedeschi emigrati a Londra due anni prima della nascita di Nicholas. Per integrarsi più facilmente nella società inglese, i Wertheim cambiano il cognome…