Autore: Andrea Vittoria Apostolo

  • La Valle dell’Arcobaleno: gli Alpinisti mummificati che guidano alla vetta dell’Everest

    La Valle dell’Arcobaleno: gli Alpinisti mummificati che guidano alla vetta dell’Everest

    Era il 29 maggio 1953 quando Edmund Hillary, un esploratore neozelandese, e Tenzing Norgay, un alpinista nepalese, raggiunsero la cima del monte Everest. La loro spedizione era il nono tentativo nella storia di scalare la montagna più alta del mondo, e il primo ad avere successo. La notizia del successo della missione giunse quattro giorni…

  • Morte per Annegamento: le vere storie dietro il personaggio di Ofelia

    Morte per Annegamento: le vere storie dietro il personaggio di Ofelia

    Alla galleria d’arte Tate Britain di Londra è esposto un dipinto ad olio eseguito durante il regno della regina Vittoria: esso raffigura un angolo di natura, in cui piante e arbusti verdeggianti si affacciano su uno scorcio d’acqua. Tuttavia, qualcosa di macabro, sebbene artisticamente mascherato, incrina l’idillio del luogo: si tratta del cadavere di una…

  • Christopher Robin: la drammatica storia del bambino dietro l’amico di Winnie the Pooh

    Christopher Robin: la drammatica storia del bambino dietro l’amico di Winnie the Pooh

    In un angolo della New York Public Library, all’interno della Children’s Room, in mezzo a libri di favole, musicassette e DVD per bambini, dal 1987 esiste un piedistallo color lime su cui sono esposti dei giocattoli che hanno tutta l’aria di aver fatto parecchia strada, nella loro vita di pezza imbottita: un asinello ingobbito, una…

  • Rosania la “Donna che Grida”: la leggenda del fantasma di Gropparello

    Circondato da una fitta foresta, inerpicato su un blocco di dura roccia a torreggiare sulla vallata e affacciato su un burrone, il castello di Gropparello sembra uscito da un libro di fiabe. Sotto, il video racconto dell’articolo sul canale Youtube di Vanilla Magazine: Il fossato a secco dove un tempo scorreva il torrente di Vezzeno garantiva…

  • Quanto siamo malvagi? La banalità del male nell’esperimento di Milgram

    Quanto siamo malvagi? La banalità del male nell’esperimento di Milgram

    “Ora sappiamo che non c’è bisogno di essere fanatici, sadici o malati di mente per uccidere milioni di persone; è sufficiente essere un leale seguace pronto a fare il proprio dovere“. Si potrebbero riassumere con questo aforisma di Simon Wiesenthal, scrittore e superstite dell’Olocausto, i risultati di un esperimento di psicologia sociale che all’inizio degli…

  • L’incendio al Bazar de la Charité: strage di Donne nel cuore di Parigi

    L’incendio al Bazar de la Charité: strage di Donne nel cuore di Parigi

    Tre donne – un’adolescente, una sua zia e la sua cameriera nonché confidente – si ritrovano nel bel mezzo di un evento tragico, venendo separate nel corso del parapiglia e non avendo notizie certe della sopravvivenza o della morte l’una dell’altra: ognuna segnata in maniera differente dalla tragedia, e ognuna con tutto da vincere o…