Un’App per convertire le proprie emozioni in un gioiello unico e assolutamente personale. Questa nuova frontiera dell’oreficeria è stata concepita da un architetto brasiliano, Guto Requena, in collaborazione con lo studio di produzione digitale D3.

Il gioiello personalizzato può essere definito un prodotto quasi “artigianale”, che viene stampato in 3D direttamente dal disegno generato dalla nuova app. Aura Pendant, è un ciondolo in oro dal disegno intricato quanto possono esserlo le emozioni del cuore.

“Quando ricordi la storia d’amore della tua vita, tutto il tuo corpo reagisce alle tue emozioni. Ora è possibile catturare quelle emozioni e trasformarle in gioielli unici.” (Estudio Guto Reqena)

L’applicazione suggerisce all’utente di trovare un posto tranquillo dove iniziare il processo di progettazione. Per creare il ciondolo, l’utente deve mettere il dito indice sulla fotocamera del proprio telefono, e “raccontare la sua storia d’amore” parlando al telefono, mentre l’app registra.

I sensori catturano i “biofeedback” dallo smartphone, ovvero le emozioni avvertite nella voce, e la misurazione del battito cardiaco tramite il dito. I dati emozionali raccolti “modellano” una forma unica e irripetibile che verrà trasformata in un ciondolo: il disegno viene stampato in 3D, e poi bagnato in oro a 18 carati.

L’applicazione apre strade nuove nel campo della fabbricazione digitale, ed è parte del progetto Love di Estudio Guto Requena, che vuole colmare il divario tra la tecnologia digitale e le emozioni.

Sotto, il video di presentazione:

Annalisa Lo Monaco
Annalisa Lo Monaco

Lettrice compulsiva e blogger “per caso”: ho iniziato a scrivere di fatti che da sempre mi appassionano quasi per scommessa, per trasmettere una sana curiosità verso tempi, luoghi, persone e vicende lontane (e non) che possono avere molto da insegnare.