Atlantic City non è solo luci lampeggianti, club e casinò. Questa città conosciuta da molti per essere la Las Vegas della costa Est è una città anche ricca di storie e soprattutto di curiosità. Ecco dunque, 5 aneddoti e curiosità sulla scintillante e curiosa Atlantic City.

1. Puoi giocare d’azzardo anche semplicemente stando a letto

Non è certo un segreto che Atlantic City sia una città dedita al gioco d’azzardo e ricchissima di casinò. Tra i tantissimo posti dove giocare al casino senza deposito, c’è né uno davvero molto particolare dove si può giocare senza nemmeno mettere piede a terra. In alcuni hotel di Atlantic City è possibile scommettere direttamente dal proprio televisore giocando alle slot machine oppure ai video poker. In poche parole, non dovrai nemmeno vestirti per fare una scommessa, ma potrai semplicemente metterti sul letto, con l’accappatoio e giocare con il telecomando mentre guardi le carte sul grande schermo della tua stanza.

2. La città ha ispirato un gioco da tavola

Tutti noi conoscono il Monopoli, ma mentre in Italia abbiamo Parco della Vittoria, vero gioco da tavola inventato negli Stati Uniti, prende ispirazione da luoghi reali di Atlantic City. Peccato però che nel tempo alcune delle vie siano state ribattezzate e quindi non possono essere più rintracciabili in città. Ma comunque è divertente passeggiare per Atlantic City pensando di essere nella città che ha ispirato il Monopoli.

3. Lucy l’elefante è più antica della Statua della Libertà e della Torre Eiffel

Tutti conoscono la Statua della Libertà e la Torre Eiffel, ma solo chi è andato ad Atlantic City conosce Lucy l’elefante. Questo edificio alto sei piani a forma di elefante, presenta una deliziosa scala a chiocciola che permette di salire e vedere la città a 360°. Lucy l’Elefante è molto più “vecchia” di quanto si possa pensare, infatti, è stata costruita nel 1881. Quindi è stato realizzato ben 5 anni prima della Statua della Libertà e 8 anni prima della Torre Eiffel. Però Lucy per quanto particolare, non è l’edificio a forma di elefante più grande al mondo. Infatti, il primo posto va all’edificio degli elefanti a Bangkok.

4. La prima passerella americana è stata costruita sulla spiaggia di Atlantic City

Nel 1870 bastavano soli 5.500 dollari per costruire una passerella. E la prima è stata costruita proprio ad Atlantic City. Alla sua apertura, la passerella di Atlantic City all’inizio era larga all’incirca 2 metri e mezzo e lunga 1,5 chilometri e si trovava a pochissima distanza dalla spiaggia. All’epoca della costruzione non era permesso commerciare vicino alla spiaggia ma oggi le cose sono cambiate. Il lungomare di Atlantic City oggigiorno è lungo ben quattro miglia e presenta: ristoranti, negozi e naturalmente casinò!

5. Il primo casinò è stato aperto solo nel 1978

Inizialmente Atlantic City non era una città ricca di casinò e posti dove giocare d’azzardo. Infatti, i casinò sono subentrati in città solo alla fine degli anni ’70. Prima la città era nota per il mare, la spiaggia e il suo lungomare ampio e moderno. Il primo casinò Resorts International è stato aperto nel 1978. Questa prima apertura ha portato Atlantic City dalla semplice città di villeggiatura per turisti ad una delle città migliori per chi vuole giocare d’azzardo sulla costa est. Oggi dunque, Atlantic City vanta innumerevoli casinò, con il fatturato più alto da quest’attività secondo solo a quello prodotto dalla città delle luci più famosa al mondo: Las Vegas.

Atlantic City è una città degli Stati Uniti più peculiare da visitare. Se sei in viaggio sulla costa est, che sia in un On The Road o meno, non puoi perderti una tappa nella divertente e peccaminosa “sin city” che si affaccia direttamente sull’Oceano Atlantico.

Avatar
Antonio Pinza

Quando avevo 3 anni volevo fare l’astronauta, oggi ho le idee molto meno chiare, ma d’altronde chi ha detto che bisogna avere un piano preciso? Nella vita ho “fatto” svariati lavori, praticato sport, viaggiato, letto e mangiato di tutto. Mentre continuo a perdermi nei meandri della mia esistenza scrivo su Vanilla Magazine.