L’età Vittoriana fu un periodo di tempo lunghissimo, dal 1837 al 1901, che rimane scolpito nell’immaginario collettivo per numerose usanze, alcune macabre altre molto più allegre, e anche per una moda e uno stile del tutto propri, di cui si possono ricordare ad esempio i capelli lunghissimi. La moda dell’epoca fu certamente influenzata dall’avvento della fotografia, inventata proprio all’inizio del regno della regina Vittoria ed evolutasi durante tutto il XIX secolo.

L’età Edoardiana, successiva a quella Vittoriana, fu un periodo relativamente breve, durato solo 9 anni, in cui i dogmi della precedente società iniziarono a sgretolarsi, dando forma ai primi vagiti di “rivoluzione sociale” (fra cui è impossibile non ricordare il movimento per il suffragio universale) che porteranno alle rivoluzioni culturali di tutto il ‘900.

La moda, come in ogni epoca, seguì quindi la voglia di cambiamento della società, modificando forme, stili e tendenze di tutte le classi sociali. I capelli iniziarono ad esser tagliati (ma siamo ancora lontani dai caschetti dei ruggenti anni ’20), e la pomposità degli abiti vittoriani fu sostituita da forme più snelle e aderenti, in grado di mostrare la magrezza delle forme prima modellate dal corsetto, che proprio in quegli anni venne abolito definitivamente.

Gli abiti dell’età Edoardiana sono quindi già moderni, quando fino a pochi anni prima avevano l’apparenza di qualcosa di antico, generato dai secoli precedenti. Fu l’inizio del ‘900 della moda, un’epoca di rivoluzioni tanto importanti quanto mai si era assistito prima.

Moda Edoardiana#5:

Moda Edoardiana#6:

Moda Edoardiana#7:

Moda Edoardiana#8:

Moda Edoardiana#9:

Moda Edoardiana#10:

Moda Edoardiana#11:

Moda Edoardiana#12:

Moda Edoardiana#13:

Moda Edoardiana#14:

Moda Edoardiana#15:

Moda Edoardiana#16:

Moda Edoardiana#17:

Moda Edoardiana#18:

Moda Edoardiana#19:

Moda Edoardiana#20:

Moda Edoardiana#21:

Moda Edoardiana#22:

Moda Edoardiana#23:

Moda Edoardiana#24:

Moda Edoardiana#25:

Moda Edoardiana#26:

Moda Edoardiana#27:

Moda Edoardiana#28:

Moda Edoardiana#29:

Moda Edoardiana#30:

Moda Edoardiana#31:

Moda Edoardiana#32:

Moda Edoardiana#33:

Moda Edoardiana#34:

Moda Edoardiana#35:

Moda Edoardiana#36:

Moda Edoardiana#37:

Moda Edoardiana#38:

Moda Edoardiana#39:

Moda Edoardiana#40:

Moda Edoardiana#41:

Moda Edoardiana#42:

Moda Edoardiana#43:

Moda Edoardiana#44:

Moda Edoardiana#45:

Moda Edoardiana#46:

Moda Edoardiana#47:

Moda Edoardiana#48:

Moda Edoardiana#49:

Moda Edoardiana#50:

Categorie: Moda e Costume

Matteo Rubboli

Matteo Rubboli

Sono un editore specializzato nella diffusione della cultura in formato digitale, fondatore di Vanilla Magazine. Non porto la cravatta o capi firmati, e tengo i capelli corti per non doverli pettinare. Non è colpa mia, mi hanno disegnato così...