5 Corti Horror per un Halloween Terrificante

Halloween è divenuta, nel corso degli ultimi anni, una festività largamente celebrata anche in Italia e in buona parte del mondo occidentale, nonostante le sue origini affondino le radici in Irlanda. Per festeggiare il “giorno delle zucche” non c’è nulla di più adatto che una serie di film horror, magari dei corti, per entrare in pieno nello spirito della festa.

Buona (terrificante) visione!

Smiling Man

Come molti corti horror moderni, “Smiling Man” ha origine da un racconto pubblicato su internet, in particolar modo Reddit. Questo corto è l’adattamento cinematografico di una storia pubblicata dall’utente Reddit blue_tidal, che ha descritto il suo incontro con un cattivo (stile David Lynch), un uomo che ballava e sorrideva.

Intruders

Intruders, un medio-cortometraggio Horror di 9 minuti, ha ottenuto diversi premi fra il Toronto Film Festival, il festival di Cannes, lo Screamfest e Toronto After Dark. Alcuni intrusi seguono un giovane ragazzo, un adolescente, e un ufficiale di polizia cittadino, le cui vite verranno sconvolte quando un’entità misteriosa inizierà a invadere la loro vita domestica.

Alexia

Alexia è una storia di fantasmi di epoca digitale. Dopo che l’ex fidanzata di Franco, Alexia, si è suicidata, egli continua a interagire con la sua presenza tramite Facebook. Quando la nuova fidanzata gli chiede di cancellare Alexia dall’elenco degli amici, Franco capirà che non è sufficiente un clic per dimenticare il passato.

Cop Cam

Un film horror breve ma decisamente “immersivo”, grazie all’uso della telecamera in prima persona. Un poliziotto si avventura all’interno di una casa che sembra fatiscente e abbandonata, ma la troverà colma di morte e di uno “strano abitante”.

Mama

Questo è il cortometraggio “più spaventoso che il regista Guillermo del Toro abbia mai visto“, così terrificante che lo ha inserito in un film con lo stesso nome, del 2013. Il corto inizia con una bambina che viene svegliata dalla sorella che le dice “la mamma è tornata”. Mentre le ragazze scappano dall’abitazione, si trovano faccia a faccia con una presenza paranormale che popola soltanto gli incubi peggiori.

Matteo Rubboli

Sono un editore specializzato nella diffusione della cultura in formato digitale, fondatore di Vanilla Magazine. Non porto la cravatta o capi firmati, e tengo i capelli corti per non doverli pettinare. Non è colpa mia, mi hanno disegnato così...

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.