Il mercato dei droni radiocomandati è in grande fermento e, dopo la presentazione del nuovo DJI Phantom 3 è la volta di 3D Robotics di mostrare al mondo la propria macchina dedicata al mercato consumer. L’azienda americana ha realizzato un innovativo drone dal nome simbolico “Solo“, che sta a significare il completo automatismo con cui viene guidato il piccolo quadricottero statunitense. Il drone è decisamente differente rispetto al passato, e integra un sistema di autopilota e di auto-gestione della fotocamera decisamente innovativo. Nel robot è presente infatti un computer vero e proprio con sistema operativo Linux e piattaforma di navigazione Pixhawk 2, ma anche il radiocomando è stato dotato di un computer, di identica potenza, in grado di gestire tutte le complesse funzionalità del sistema in coppia con l’App dedicata a Smartphone e Tablet.

Solo-3D-Robotics

La fotocamera non è fornita di serie, ed è consigliato l’uso di una GoPro, la quale beneficerà del sistema di trasmissione video in live streaming a 720p, ideale per vedere anche su tablet e smartphone di alto livello immagini ad un’ottima qualità. Il vero pezzo forte del drone però è l’autopilota, che consente di effettuare una serie di riprese aeree senza alcuna nozione di volo con il radiocomando. Decollo, atterraggio, navigazione per punti GPS, selfie all’operatore e molto altro sono alcune delle funzionalità di volo del Solo, che possono essere completamente personalizzate secondo le proprie esigenze.

Solo-3D-Robotics-2

Il drone è regolabile nella velocità, nell’altezza preimpostata, nella rapidità con la quale eseguire le virate o i giri sull’asse e molto altro, consentendo all’operatore inesperto di non incappare in problematiche catastrofiche durante la guida. Le modalità “Orbit”, “Follow”, “Selfie” e “Cable Cam” sono solo alcune delle traiettorie pre-impostate che possono essere scelte dal pilota per realizzare video dalle caratteristiche differenti.

Solo-3D-Robotics-Index

Il prezzo del drone partirà da 1000 dollari, circa 950 euro, per arrivare a 1400 dollari nella versione completa di GoPro e Gimbal. I prezzi sono in linea con quelli del principale competitor di 3D Robotics, DJI, e sarà solo il mercato a decidere quale dei due quadricotteri sia il migliore per le riprese aeree.

Questo il filmato di lancio del Drone, spettacolare e al tempo stesso evocativo, che paragona le capacità di guida necessarie a far volare il Solo a quelle di una…scimmia:

Questa la video prova di The Verge che mostra alcune delle potenzialità del drone:

Matteo Rubboli
Matteo Rubboli

Sono un editore specializzato nella diffusione della cultura in formato digitale, fondatore di Vanilla Magazine. Non porto la cravatta o capi firmati, e tengo i capelli corti per non doverli pettinare. Non è colpa mia, mi hanno disegnato così...