Phillip K. Smith è un artista statunitense famoso per le sue installazioni di luci e specchi, di cui avevamo parlato in occasione della sua casa a specchio nel Deserto di Joshua Tree, in California.

Lucid Stead: Casa a Specchio nel Deserto di Phillip K Smith

La nuova realizzazione di Smith è un’installazione di 250 colonne in acciaio specchiato posizionate sulla spiaggia di Laguna Beach, in California. I pilastri sono equidistanti e posizionati in uno spazio di 400 metri sulla sabbia californiana, e riflettono luci e onde del mare prima che vengano disperse dalla loro stessa forza. I pali sono alti 3 metri e sono realizzati in acciaio inox, in modo da resistere alle intemperie e alla salsedine della costa della California. Il committente dell’opera è il Laguna Art Museum for Art & Nature, che ha deciso in questo modo di valorizzare la visita in spiaggia con un’installazione fruibile e immediatamente intelligibile da chiunque.

philip-k-smith-1

La forma che creano i pilastri, visti da lontano, è quella di un arco, e il loro compito ideale è quello di evidenziare e annullare la barriera fra natura e civiltà, in modo che siano l’una lo specchio dell’altra, compenetrandosi per migliorarsi a vicenda.

philip-k-smith-2philip-k-smith-3philip-k-smith-4

I pilastri sono stati installati a inizio Novembre, e da allora sono diventati meta di turisti e curiosi da tutto il paese.

philip-k-smith-5

Sotto, il video che mostra il divenire dello spettacoli di luci durante il tramonto:

Per conoscere meglio il lavoro di Philip K Smith, questo il suo sito ufficiale.

Matteo Rubboli
Matteo Rubboli

Sono un editore specializzato nella diffusione della cultura in formato digitale, fondatore di Vanilla Magazine. Non porto la cravatta o capi firmati, e tengo i capelli corti per non doverli pettinare. Non è colpa mia, mi hanno disegnato così...