Tutti sappiamo cosa accadde il 24 Agosto 79 (anche se la data è controversa, forse fu il 24 Ottobre) nei dintorni del Vesuvio, ma cosa videro gli antichi abitanti di Pompei durante la loro ultima giornata su questo pianeta? Lo possiamo vedere in un interessante video di qualche anno fa, realizzato per la mostra “A Day in Pompeii” che si è svolta a Melbourne nel 2009, e che è stato caricato online solo nel 2013. L’azienda di animazione che ha realizzato il video è la Zero One, che produsse il cortometraggio, della durata di circa 6 minuti, con lo scopo di mostrarlo in un’installazione immersiva in 3D.

Sotto, Eruzione del Vesuvio di Joseph Wright of Derby, dipinto del 1776:

Grazie al video e agli effetti sonori, “A Day in Pompeii” ci riporta a quei drammatici istanti in cui il Vesuvio coprì le città di Ercolano, Pompei, Stabia e Oplontis, consegnando alla storia il dramma di decine di migliaia di persone incenerite, fra cui il più famoso è certamente Plinio il Vecchio, morto nella città di Ercolano.

Di seguito trovate il video, che potete anche osservare a velocità raddoppiata cliccando l’ingranaggio delle impostazioni e scegliendo velocità “2”:

Per maggiori informazioni sul lavoro di ricostruzione del video, questo il sito dedicato al progetto dell’azienda.

Categorie: Storia

Matteo Rubboli

Matteo Rubboli

Sono un editore specializzato nella diffusione della cultura in formato digitale, fondatore di Vanilla Magazine. Non porto la cravatta o capi firmati, e tengo i capelli corti per non doverli pettinare. Non è colpa mia, mi hanno disegnato così...