Tecnologia Recensioni Recensione completa Nokia Lumia 520

9 5772
Condividi:Share on Google+Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Nokia ha recentemente aggiornato la sua gamma di Windows Phone con il Lumia 520, e questa è la sua recensione completa. Si tratta della soluzione più economica e spartana proposta da Nokia per un terminale con il più recente sistema operativo di Microsoft dedicato al mondo dei dispositivi mobili. Il costo, 189 euro in Italia, lo pone ad un livello di prezzo inferiore rispetto al Lumia 620, di cui però perde alcune caratteristiche di rilievo, come la fotocamera frontale o il flash di quella posteriore. Questi sacrifici sono giustificati solo in caso di esigenze particolarmente ridotte nei confronti di uno smartphone, come ad esempio un utilizzo dedicato solo ai videogiochi o navigatore satellitare.

Anche se con un hardware non di prima scelta infatti, il Lumia 520 porta in dote tutta la serie di applicazioni che hanno reso vincente la serie dei Nokia abbinati a Windows Phone. I programmi dedicati alla musica, all’editing di foto, alle mappe e alla navigazione, all’utilizzo di internet e dei social network sono infatti dei veri e propri punti di riferimento nel panorama degli smartphone moderni, anche rispetto ai più blasonati iOS e Android. Volendo passare ad un telefono Windows Phone, è intelligente orientare la propria preferenza verso il Lumia 520? Scopritelo nelle righe seguenti.

Nokia Lumia 520 su Amazon

Hardware 

Il design del Lumia 520 è sicuramente uno dei suoi punti forti. Snello, compatto e moderno, non ha nulla da inviare a terminali più blasonati. La cover posteriore è disponibile in molti colori, a seconda delle preferenze, ed il materiale di cui è costruita è di qualità discreta. L’aggettivo utilizzato definisce bene il bel feeling tattile della plastica e l’eccessiva fragilità che sembra avere questa parte del telefono. Troppi i “crick-crack”, già dai primi utilizzi, e grande la sensazione di essere di fronte ad un pezzo che potrà rompersi, o comunque rovinarsi, entro breve.

Nokia Lumia 520 review

Il semplice guscio esterno è interrotto da una porta per le cuffie da 3,5 mm jack in alto a sinistra, dal foro di carica e sincronizzazione micro-USB sul fondo, dal bilanciere del volume e da quello di alimentazione sulla parte destra. Nella parte frontale, i pulsanti di navigazione di Windows Phone sono capacitivi, quindi non fisici, e nessuno di questi ha presentato un qualche problema.

 

Specifiche tecniche Nokia Lumia 520
Dimensioni 119.9 x 64 x 9.9 millimetri
Peso 124 grammi
Dimensioni schermo 4.0 pollici
Risoluzione schermo 800 x 480 (235 ppi)
Tipo di schermo IPS LCD, Sensitive Touch
Batteria 1,430mAh al litio, rimovibile
Memoria interna 8GB
Memoria aggiuntiva microSD (sino a 64GB)
Fotocamera posteriore 5 MegaPixel, f/2.4, senza flash
Fotocamera anteriore Non presente
Risoluzione video 720p
NFC No
Radio GSM (850 / 900 / 1800 / 1900)
WCDMA (900 / 2100)
Bluetooth v3.0 with A2DP
SoC Qualcomm Snapdragon S4
CPU 1GHz dual-core
GPU Adreno 305
RAM 512MB
WiFi Dual-band, 802.11b/g/n
Ricarica Wireless No
Sistema operativo Windows Phone 8

 

Schermo

Nokia Lumia 520 review

Con il Lumia 620 l’azienda finlandese aveva dimostrato che un buon display non deve costare un occhio della testa. Con il Lumia 520 dimostra però che 50 euro di differenza vogliono dire parecchio, e questo è il campo in cui si perde la maggior qualità del telefono. A parte un angolo leggermente meno illuminato degli altri, il telefono in prova ha dimostrato come l’assenza della parola “ClearBlack” fra le specifiche sia molto significativa, e che una risoluzione del genere su uno schermo da 4 pollici sia, ad oggi, davvero confinata a dispositivi di bassa gamma.

I difetti non finiscono qui, avendo questo telefono anche un ridotto angolo di visualizzazione. Tutto ciò non significa che il telefono sia inutilizzabile, anzi. Solo che, rispetto a terminali poco più costosi, lo schermo è davvero inferiore, e si vede.

Fotocamera

Nokia Lumia 520 review

A giudicare dalla qualità delle immagini, il modulo posteriore della fotocamera è praticamente lo stesso del 620. Questo non significa, purtroppo, che la qualità finale di tutti gli scatti sia la medesima. Non c’è la messa a fuoco assistita come nel suo fratello più grande e, come già detto in precedenza, l’assenza del flash rende praticamente inutilizzabile la fotocamera in condizioni di scarsa luminosità.

Nokia Lumia 520 review

Nel complesso, le foto scattate di giorno non sono male, ma non sono nitide come realizzate con 620 in condizioni di scarsa illuminazione. D’altro canto però, il telefono restituisce immagini oneste in condizioni a lui favorevoli, come ad esempio una buona luce e fotografie a soggetti non in movimento. Oltre a questo, Nokia fornisce, gratuitamente, applicazioni come “Cinegraph” o “Foto effetto cinema” che sono divertenti ed estendono l’utilizzo della piccola fotocamera posteriore.

 

Il Lumia 520 merita un cenno per quanto riguarda i video, che realizza con una dimensione di 720p. Proprio come nel 620, non è presente uno stabilizzatore di immagini, e la compressione con cui viene trattato il file tende a rendere il colore e gli oggetti in movimento snaturati o molto mossi e affetti da “tremolio”. Ancora, la messa a fuoco, l’esposizione automatica ed il microfono funzionano molto bene, ed il filmato è, nel suo complesso, di livello qualitativo più che accettabile, a meno che non si riprendano oggetti in movimento veloce o si cerchino alti livelli di dettaglio.

Prestazioni e durata della batteria

Nokia Lumia 520 review

Il Lumia 520 con Windows Phone 8 gestisce bene le sue componenti cellulari che offrono una velocità HSPA più che soddisfacente, di 21 Megabit per secondo. In alcuni luoghi nella città del test le tacche di segnalazione di potenza del segnale erano superiori di una unità rispetto a competitor ben più costosi.

In termini di potenza di calcolo, il Lumia 520 si comporta esattamente come il 620 o il 720 in ogni singolo aspetto, e non ci sono particolari problemi per l’utilizzo delle applicazioni più disparate. Ciò in cui il telefono colpisce in negativo è la durata della batteria che, nonostante registri 1430 Ampere contro i 135 del Lumia 620, riesce a tenere il telefono acceso per i due terzi del tempo. Ciò è probabilmente dovuto a componenti meno efficienti, probabilmente il display a buon mercato. Questo potrebbe essere un punto di grande malcontento dell’utilizzatore perché, tipicamente, un cellulare economico ha una batteria più durevole rispetto ad uno più costoso.

 

Lumia 920 Lumia 820 Lumia 720 Lumia 620 Lumia 520 HTC 8S HTC 8X Samsung ATIV S
WPBench 227 224 179 180 178 180 221 241
Durata batteria 2:36 2:07 4:36 3:41 2:41 3:30 2:30 2:38
SunSpider (millisecondi) 914 909 1,440 1,443 1,400 1,415 914 890
AnTuTu (*GFX test off) 10,957* 11,506 7,348 7,479 7,350 7,333 11,775 12,064

Conclusioni

Nokia Lumia 520 review

Il Lumia 520 è un buon cellulare per chi desidera entrare nel mondo degli smartphone, ma che non ha praticamente nessuna esigenza multimediale. Questo telefono ha un prezzo aggressivo soprattutto in Inghilterra e negli Stati Uniti, dove viene venduto a circa 150 euro. In Italia, con un prezzo molto vicino ai 200 euro è un terminale che va ad intersecare un po’ troppo il segmento di mercato del suo fratello maggiore Nokia Lumia 620, di soli 50 euro più costoso.

Le differenze qualitative sono troppe, sia a livello di fotocamere, che di display, che addirittura di batteria. Unico punto a favore del piccolino di Nokia è il design, che chi scrive ritiene essere davvero azzeccato e pe nulla inferiore a modelli più blasonati. Il Lumia 520, a livello di rapporto qualità/prezzo, sarà acquistabile con una qualche convenienza per l’utente o dai mercati esteri o nel caso di qualche offerta speciale, quando, prevedibilmente, il suo prezzo scenderà abbondantemente sotto i 150 euro. Per ora, se avete deciso di passare a Windows Phone, conviene rivolgere le proprie attenzioni al Lumia 620.

Se ti interessano i Lumia e Windows Phone, potresti leggere la Recensione del Nokia Lumia 1020!

Liberamente tratto da: Engadget

Appassionato di tecnologia, in particolar modo la fotografia e le arti digitali, è autore e fondatore di Vanilla Magazine.

Tu cosa ne pensi?

9 Commenti

  1. Salve ho acquistato un Nokia 520.desideravo sapere se le app. ANDROID o IOS sono compatibili con WINDOWS 8.Grazie.

  2. Volevo sapere se le app del commodore (gyruss, ghost and goblins, hero) girano sul nokia 520 o se occorre un commodore vero e proprio

    • Ciao Mimmuzzo,
      Le Applicazioni del commodore girano solo sul commodore, se ti stai riferendo al mitico Commodore 64. Se invece intendi uno dei recenti computer marchiati con quel nome ma con sistema operativo Windows puoi trovare delle compatibilità con un Windows Phone.
      Ciao!

Lascia una risposta