L‘orologio è stato per secoli uno dei gadget più desiderati da molti uomini e donne, perché rappresentava un segno distintivo nella società. Quello dell’immagine è attualmente l’orologio più sottile al mondo, ed ha una storia di rilievo che vale la pena di approfondire.  L’azienda di Chicago Central Standard Timing ha progettato e realizzato questo gadget da polso denominato CST-01 con una serie di accorgimenti tecnici davvero esaltanti. Lo spessore è contenuto in 0,8 millimetri, il display è del tipo ad inchiostro elettronico per una leggibilità con ogni condizione di luce, l’elasticità garantita dalla somma dei componenti è eccezionale e la ricarica avviene grazie al caricatore venduto assieme all’orologio, che garantisce al dispositivo un’autonomia di circa un mese.

Indossare un orologio non avrebbe potuto essere più confortevole rispetto al CST-01 per caratteristiche come leggerezza, comfort e bellezza estetica che questo elegante dispositivo sintetizza in modo perfetto. L’orologio è attualmente in mostra al CES 2013, ed è stato per qualche giorno sul sito di crowkfunding Kickstarter, attraverso il quale ha già raggiunto il traguardo dei 200 mila dollari necessari ad entrare in produzione. In verità, mancano ancora 40 giorni alla fine dell’inserzione, ed il traguardo raggiunto è di ben 300 mila dollari ad oggi, segno che il prodotto sta avendo un successo strepitoso. Successivamente a questo passaggio, è previsto che arrivi nei negozi entro il secondo trimestre del 2013 per 129 dollari, circa 96 euro. Se non desiderata aspettare quella data, potrete acquistarlo direttamente da Kickstarter per la medesima cifra, aggiungendo 15 dollari di spese di spedizione.

orologio-più-sottile-mondo orologio-più-sottile-del-mondo-2

Condividi
Matteo Rubboli
Matteo Rubboli è un editore specializzato nella diffusione della cultura in formato digitale, fondatore di Vanilla Magazine. Non porta la cravatta o capi firmati, e tiene i capelli corti per non doverli pettinare. Non è colpa sua, lo hanno disegnato così...