Se vivere completamente isolati dal mondo è un sogno per molte persone, questa Ecocapsula ovoidale rappresenta una soluzione ecosostenibile per moderni eremiti. Il progetto è stato realizzato da Nice Architects, studio con sede a Bratislava, con lo specifico obiettivo di fornire un punto di appoggio a impatto zero che sia collocabile ovunque nel mondo.ecocapsula-ecosostenibile-2L’ecocapsula ha tutte le funzioni di una casa all’interno di un uovo che misura 4,5 metri di lunghezza, 2,4 di larghezza e 2,5 di altezza. La superficie utile è di 8 metri quadrati, come l’appartamento di Parigi di cui abbiamo parlato qualche giorno fa, e i progettisti sostengono che sia frubile da due persone contemporaneamente. Il piccolo rifugio comprende un letto pieghevole, due grandi finestre, una zona pranzo, una serie di armadi/magazzino e i servizi igienici. Questi ultimi hanno un funzionamento a secco e prevedono la generazione di rifiuti compostabili, ma nelle future generazioni delle capsule i bagni dovrebbero essere più confortevoli.

ecocapsula-ecosostenibile-3

Grazie ad un generatore eolico da 750 Watt e 2,6 Metri quadrati di pannelli fotovoltaici che producono 600 Watt, le batterie da 9,7 Kilowattora vengono ricaricate sia in condizioni di tempesta sia in condizioni di tempo sereno e soleggiato. Il sistema di raccolta di acqua piovana dovrebbe consentire, in zone mediamente umide, di non apportare ulteriori approvvigionamenti d’acqua ai serbatoi. Ogni ecocapsula ha un peso di 1.500 chilogrammi e può esser trasportata in un container da 20 Piedi Standard. Per ora il progetto è rimasto sulla carta, ma il nutrito team di architetti ha lanciato il progetto di raccolta fondi mediante un sito dedicato, dove le piccole abitazioni vengono vendute ad un prezzo di 79.900 euro.

ecocapsula-ecosostenibile-1

Sotto, la zona notte, con il letto e i cari scompartimenti:

ecocapsula-ecosostenibile-6

Il lavandino con due piccoli fornelli elettrici accanto:

ecocapsula-ecosostenibile-5

Letto e angolo cottura differenti:

ecocapsula-ecosostenibile-4

Condividi
Matteo Rubboli
Appassionato di tecnologia, in particolar modo di fotografia e arti digitali, è blogger su Vanilla Magazine.